Torino, Giampaolo: “Quanto tempo serve? Una vita. Meite in partenza”

Giampaolo
Marco Giampaolo (www.gettyimages.it)

Marco Giampaolo, tecnico del Torino, ha parlato dopo la gara contro il Milan:

Intervista a Marco Giampaolo dopo il Milan

Marco Giampaolo, tecnico del Torino, dopo la gara.

“La squadra ha fatto bene, è stata competitiva, l’obiettivo era giocarcela. 120 minuti sono tanti, sommati alle gare precedenti e noi giochiamo sabato. Il calendario non mi è piaciuto e non ci sono tempi di recupero giusti. E’ la 5a partita in 13 giorni con i supplementari, oltre alla beffa di arrivare ai rigori e perdere. La competizione è interessante non l’abbiamo snobbata. C’è tanta delusione e ora bisogna riorganizzarsi per recuperare e fare la conta per la prossima gara”.

Intervista a Marco Giampaolo nel post partita

Marco Giampaolo, tecnico del Torino, ha parlato dopo la sconfitta contro il Milan:

“Attacco? Alla squadra ho chiesto di giocare, ma non c’è una competizione diversa dall’altra. Nessuna gara pesante, se giochi hai chance per tirare fuori qualcosa dalla partita. Non siamo una squadra di grandi palleggiatori ma si può fare meglio, come nell’ultima ocntro il Milan in campionato. La squadra ha provato a giocare e abbiamo giocato con personalità”.

Intervista a Marco Giampaolo dopo Milan-Torino

Marco Giampaolo, tecnico del Torino, dopo la Coppa Italia:

“Tempo? Mi serve una vita. Mercato? La classifica è preoccupante però bisogna saperci convinvere, le cose non si cambiano in un giorno. Il mercato è un qualcosa di competenza di Vagnati, io mi confronto con loro. Io quando alleno una squadra non mi esprimo. Io ritengo sia una mancanza di rispetto nei confronti di chi alleno, sarebbe irrispettoso.

Io facendo una riflessione sulla mia comunicazione nei confronti dei calciatori, Vagnati sa cosa fare.

Meite non era a disposizione perchè credo sia in partenza”.

Giampaolo
Marco Giampaolo (www.gettyimages.it)