Calciomercato Benevento, si avvicina il colpo dall’Inter

pinamonti

Il Benevento si muove a grandi passi verso l’affare di mercato con il club nerazzurro. Secondo le ultime di mercato, infatti, a breve Inzaghi potrebbe avere a disposizione un’altra punta.

Calciomercato Benevento, Pinomonti sempre più vicino

Il Benevento vuole Andrea Pinamonti dell’Inter. Pasquale Foggia, ds del Benevento, ha parlato nel corso di un’intervista concessa ai microfoni di Sportitalia del futuro Andrea Pinamonti, attaccante in uscita dall’Inter:

“Pinamonti è un attaccante che ci piace, abbiamo parlato con l’Inter che in questo momento deve fare un certo tipo di valutazioni. Noi siamo qui e aspettiamo, ma è chiaro che lo vorremmo già per questa stagione. Mancano 19 punti a quota 40 e non sarà facile per noi farli, quindi siamo vigili sul mercato”.pinamonti inter

Ultime Benevento, ecco cosa manca per Pinamonti

Ma cosa panca per il passaggio di Andrea Pinamonti al Benevento. La risposta sembra scontata, l’arrivo di una 4a punta a Milano in grado di prendere il posto dell’attaccante. La società nerazzurra, che lo scorso anno aveva tenuto in rosa Sebastiano Esposito, ora ha deciso di puntare sul numero 99 che ha deluso Antonio Conte.

Per questo motivo il suo addio oggi non è improbabile ma all’Inter serve un sostituto che piaccia al tecnico.pinamonti

Mercato Inter: Pinamonti ed Esposito via

A proposito di Inter, anche Sebastiano Esposito cerca una nuova sistemazione. L’attaccante, infatti, ha già concluso la sua esperienza alla Spal. Il giovane Esposito nelle prossime ore rientrerà all’Inter, ma verrà girato nuovamente in prestito. Secondo le ultime di calciomercato sulle tracce di Esposito si sarebbe il Venezia e quindi l’attaccante potrebbe tornare in cadetteria.

Nel corso di una diretta su Instagram, il giovane attaccante Sebastiano Esposito, ha parlato del suo futuro dicendo:

“Spal o Inter? Vedremo, vedremo. Alla Spal mi trovo bene, sono ancora qui a Ferrara“. Queste le parole del classe 2002, che non si è sbilanciato sul suo futuro. L’azzurrino potrebbe tornare, per ora, a Milano a causa dello scarso impiego in campionato (solo 470 minuti finora). Oltre al Venezia, su di lui c’è anche il Pescara, ma al momento non c’è ancora nulla di concreto.