Juventus, Pirlo: “Dybala? Non so se sarà titolare, ora servono equilibri”

Juventus Pirlo Conferenza
Port-Juventus Pirlo conferenza (Getty Images)

Terminata la sosta delle Nazionali, è tempo di concentrarsi sul campionato e sulle competizioni europee. Vale anche per la Juventus che domani affronterà il Ferencvaros in Champions League: Andrea Pirlo ha parlato in conferenza stampa della delicata sfida per il passaggio del turno.

Juventus-Ferencvaros: la conferenza di Pirlo

Andrea Pirlo ha parlato in conferenza stampa della delicata sfida di Champions League tra Juventus e Ferencvaros.

“I miglioramenti non sono palesi da sabato, avevamo giocato molto bene già precedentemente. I giocatori ora iniziano a conoscersi meglio e a coprire le posizioni nella maniera giusta, quella che a me piace. Giornata dopo giornata continueremo a migliorare”.

Kulusevski? “Ha giocato tante partite, Chiesa invece non è ancora al massimo della propria condizione fisica. Non credo abbia i novanta minuti sulle gambe. Domani decideremo la formazione”.

Ti aspetti la stessa intensità di sabato?Assolutamente sì. Mi darebbe tanto fastidio se domani non dovessi giocare con la stessa intensità di sabato sera. Noi siamo la Juventus e abbiamo bisogno di essere sempre determinati per incarnare il nome della Juventus. Dobbiamo scendere in campo col Ferencvaros come una finale, ci serve per la crescita e per la qualificazione“.

Notizie Juventus, Pirlo perde pezzi: altro infortunio

Juventus Pirlo
Juventus-Ferencvaros, la conferenza di Pirlo (Getty Images)

Juventus, Pirlo: “Vincere per la consapevolezza”

Difesa senza Demiral, torna Sandro dall’inizio? Dietro sono rimasti in quattro e giocheranno loro quattro con Danilo centrale e Alex Sandro terzino sinistro“.

Il Ferencvaros vi preoccupa?Non dobbiamo guardare il risultato dell’andata perché sappiamo che sanno fare un buon calcio e sono partite diverse. Ormai li conosciamo e sappiamo bene i punti deboli e i punti forti. Domani sarà tutta un’altra partita, veniamo entrambe da un buon periodo ma dobbiamo imporre la nostra forza. Quindi massima concentrazione“.

Vincere solo per la qualificazione?No, è una partita importante per dare continuità di prestazioni. I giocatori ancora non sanno quanto possono migliorare per tornare a essere competitivi anche in Europa. Questo percorso è iniziato due mesi fa, ora piano piano stanno arrivando prestazioni positive“.

Pirlo Juventus
Pirlo in conferenza prima di Juventus-Ferencvaros (Getty Images)

Juventus, Pirlo: “Penso al tridente ma diamo prima equilibrio”

Dybala e il tridente?Paulo sta meglio, si è allenato bene durante la sosta a parte i primi giorni in cui era sotto antibiotici. Vedremo domani se schierarlo dall’inizio. Al tridente ci pensiamo dal primo giorno di allenamento. Purtroppo non li abbiamo mai avuti tutti e tre nelle migliori condizioni. Onestamente in questo momento serve dare equilibrio e poi cercheremo una soluzione“.

Ronaldo?Tra persone semplici e serie si va d’accordo facilmente: perciò ci troviamo bene. Io sono fatto così, tratto lui che è un campione come tratto Frabotta e Portanova che sono due ragazzi aggregati dall’Under 23“.

Qualificazione? “Dobbiamo chiudere la qualificazione domani per dare respiro a qualche giocatore in ottica rotazioni future. Poi avremo più focus sul campionato“.

Bernardeschi?Sta benissimo, è tornato a giocare bene come ha fatto in Nazionale. Domani ha la possibilità di essere schierato“.

Pirlo Juventus Conferenza
Pirlo Juventus Conferenza (Getty Images)
Previous articleCalciomercato Milan, paura Ibrahimovic: nuovo attaccante a gennaio
Next articleLazio, Inzaghi: “Strakosha non sta bene. Caos Peruzzi? E’ andato via ma…”
Giornalista sportivo (aspirante telecronista). Sul web: stopandgoal.com e calciomercato24.it