Accordo con il nuovo allenatore: lo liberano pagando la clausola

Dopo settimane di casting la società avrebbe finalmente scelto l’allenatore al quale affidare la squadra a partire dalla prossima stagione.

Il nome sicuramente non fa scaldare gli animi dei tifosi, che si aspettavano tutt’altro dopo l’ultima deludente annata, ma per arrivare addirittura a pagare una clausola per liberarlo significa che la proprietà crede tanto nelle idee di questo giovane allenatore, che a sua volta avrà l’occasione di riscattarsi dopo le tante critiche che gli sono state mosse contro durante la sua ultima esperienza.

Accordo raggiunto con il nuovo allenatore
Accordo raggiunto con il nuovo allenatore, pagano la clausola per liberarlo (LaPresse) – calciomercato24.it

Da capire adesso quando tutto questo diventerà ufficiale, ma l’impressione è che la prossima settimana possa essere finalmente quella decisiva sotto questo pronte.

Accordo con il nuovo allenatore: a breve anche l’ufficialità

Il calciomercato degli allenatori inizia a muovere le prime importanti pedine in vista della prossima estate, dove tantissime squadra cambieranno in panchina chi per scelta “obbligata” chi invece perché alla fine di un ciclo tanto lungo quanto entusiasmante, vedi il Liverpool con Jurgen Klopp.

Nella prima categoria rientra il Bayern Monaco, alla disperata ricerca di un nuovo allenatore dopo il comunicato addio di Thomas Tuchel al termine di questa stagione. A fronte di questo tanti, forse anche troppi nomi sarebbero stati accostati alla panchina bavarese, che a sorpresa avrebbe ricevuto tantissimi rifiuti, chi per un motivo chi invece per un altro. Quasi disperato, il Bayern Monaco avrebbe addirittura anche provato a convincere Tuchel a rimanere almeno per un’altra stagione, ma offeso per il comportamento riservatogli, il tedesco non ne ha voluto sapere. Spalle al muro, la dirigenza tedesca avrebbe alla fine deciso di puntare su un profilo giovane pur di evitare di rimanere senza allenatore, nome che sicuramente non scalderà gli animi dei tifosi ma che dalle parti del quartier generale bavarese piace ed anche tanto.

Stando dunque a quanto riportato dai colleghi di Sky Sport DE, salvo incredibili colpi di scena sarà Vincent Kompany il nuovo allenatore del Bayern Monaco. Accordo raggiunto sia con l’ex Anderlecht che con il Burnley per la sua uscita.

Kompany in panchina: il Bayern disperato paga la clausola

Vincent Kompany sarà il nuovo allenatore del Bayern Monaco. Scelta azzardata ed in parte anche obbligata questa presa dalla dirigenza bavarese, che davvero aveva depennato dalla lista qualsiasi nome dopo i continui rifiuti delle scorse settimane.

L’allenatore belga non era di certo la prima scelta dei Bavaresi, ma neanche l’ultima, visto e considerato che stando ai colleghi tedeschi di Sky Sport il Bayern Monaco pagherà addirittura una cifra “simbolica” al Burnley per liberare Vincent Kompany dagli inglese. I Clarets guadagneranno infatti fra i 10 ed i 12 milioni di euro per l’uscita dell’allenatore belga, che firmerà con la storica compagine tedesca un contratto fino al giugno 2027 a cifre ancora da svelare.

Kompany al Bayern Monaco, svelati tutti i dettagli dell'affare
Kompany al Bayern fino al 2027. Al Burnely 12 milioni di euro (LaPresse) – calciomercato24.it
Impostazioni privacy