UFFICIALE – Thiago Motta lascia il Bologna: i suoi primi tre colpi alla Juve

Il Bologna lascia andare Thiago Motta, in quello che è il comunicato ufficiale apparso oggi sul sito dei felsinei.

Ciò che sembrava ipotizzabile soltanto a fine stagione, è stato invece confermato ufficialmente nel corso della giornata del 23 maggio, giornata storica perché segna la fine dell’esperienza del tecnico italo-brasiliano, sulla panchina del Bologna.

Ufficiale l'addio al Bologna, ora Thiago Motta pensa al mercato della Juventus
Zirkzee e Thiago Motta – Calciomercato24 (La Presse)

Thiago Motta ha cambiato per sempre la storia del club rossoblu e adesso, lasciando una Champions League tutta da giocare, il Bologna dovrà cercarsi un nuovo allenatore. E nel frattempo, è già tempo di firme, perché non appena si concluderà questa stagione, la Juventus andrà ad annunciare il colpo in panchina con Thiago Motta. Ma attenzione, perché lo stesso calciomercato dei bianconeri, passa proprio da tre colpi collegati al tecnico, ormai da considerare ex Bologna.

Thiago Motta lascia il Bologna, è ufficiale: pronto già per la Juve

Pronto già per la Juventus, Thiago Motta, secondo quello che è il comunicato sull’addio pubblicato dal Bologna.

Una Juventus che sarà targata Thiago Motta, allenatore che darà la sua impronta anche per quanto riguarda il mercato, considerando le voci che sono emerse di recente proprio in merito a tre calciatori che vorrebbe avere all’interno della sua nuova esperienza a Torino.

L’ex eroe del triplete all’Inter sarà il nuovo allenatore della Juventus, salvo clamorosi colpi di scena. E risulterebbe già pronto per i bianconeri, con l’annesso mercato sul quale si sta già muovendo Cristiano Giuntoli, da tempo.

Bologna, il comunicato ufficiale sull’addio di Thiago Motta: c’entra la Juve

Non lascia dubbi il comunicato ufficiale del Bologna sulla separazione di Thiago Motta alla fine di questa stagione. C’è l’interesse, da parte del tecnico italo-brasiliano, probabilmente di firmare con la Juventus, dopo le voci che lo hanno riguardato. Ecco cos’hanno pubblicato i felsinei sul sito ufficiale del club: “Questa mattina, Thiago Motta ha annunciato al Club di voler continuare la sua esperienza altrove. Ringraziamo il tecnico per lo straordinario lavoro svolto, augurandogli le migliori fortune per la sua carriera. Il presidente Joey Saputo: “Avrei voluto che rimanesse al Bologna, non posso che ringraziarlo per queste stagioni passate con noi”. Il Bologna ha preso atto della decisione e ringrazia l’allenatore e tutto il suo staff tecnico”.

Ufficiale l'addio al Bologna di Thiago Motta
Thiago Motta – Calciomercato24 (La Presse)

Calciomercato Juventus: ecco i tre giocatori che vuole Thiago Motta

Non tutti insieme dal Bologna, perché sarà opera impossibile. La Juventus però muove le proprie pedine per arrivare a chi indica Thiago Motta, per il futuro alla Continassa. Il tecnico italo-brasiliano, nel corso della sua esperienza a Bologna, è rimasto stregato da Calafiori e Zirkzee, calciatori con i quali vorrebbe condividere l’esperienza in Champions e in campionato, in bianconero. Oltre ai due calciatori citati, occhio a quello che fu l’interesse per Ferguson che, nel tempo, è stato “scavalcato” da Teun Koopmeiners, fresco vincitore dell’Europa League con l’Atalanta.

Calafiori e Zirkzee tra le idee di calciomercato della nuova Juventus di Thiago Motta
Calafiori e Zirkzee – Calciomercato24 (La Presse)
Impostazioni privacy