Ha annunciato il ritiro, è UFFICIALE: sarà il nuovo vice di Ancelotti

Dopo aver calcato per anni i migliori palcoscenici del calcio mondiale, la leggenda ha annunciato il suo ritiro per iniziare un nuovo capitolo della sua carriera.

Decisione sorprendente che ha lasciato a bocca aperta praticamente chiunque, a partire dai suoi tifosi più affezionati, visto e considerato che si parlava della possibilità per il calciatore di addirittura rinnovare il suo contratto con il club e giocare per almeno un altro anno. Alla fine questa cosa non accadrà, anche se il calciatore parrebbe essere comunque propenso a firmare con la storica società europea per ricoprire un ruolo che però mai prima d’ora aveva fatto.

Ha annunciato il ritiro per iniziare la carriera da allenatore
Ha annunciato il ritiro, sarà il nuovo vice allenatore di Ancelotti al Real (LaPresse) – calciomercato24.it

Stando alle ultime notizie, infatti, la leggenda potrebbe essere il nuovo vice di Carlo Ancelotti al Real Madrid.

Ha annunciato il ritiro per diventare il nuovo vice di Ancelotti

Il calcio “perde” a partire dalla prossima stagione uno dei suoi interpreti migliori, una vera e propria leggenda, che nella giornata di oggi, sorprendendo tutti, ha annunciato con un post sui propri canali social il ritiro.

E pensare che solo fino a qualche settimana fa si era anche parlato di rinnovo per il centrocampista, che a questo punto leggendo le notizie potremmo dire essersi fatto delle grosse, grasse risate. Sostituirlo non sarà assolutamente facile, ma il Real Madrid avrà l’arduo compito di farlo, anche perché Toni Kroos ha deciso che subito dopo gli Europei con la Germania appenderà gli scarpini al chiodo. Ad annunciarlo, come anticipato, il diretto interessato in un lungo ed emozionante post pubblicato sui proprio profilo Instagram, nel quale ha deliziato tifosi ed ammiratori con una carrellata di foto nei suoi anni in maglia Blancos.

Sarà curioso capire a questo punto della storia quale sarà il futuro di Toni Kroos da “pensionato”, ma dalla Spagna starebbero trapelando alcune interessanti indiscrezioni secondo le quali il centrocampista tedesco potrebbe prendere il posto di Davide Ancelotti e diventare il vice allenatore di Carlo al Real Madrid a partire dalla prossima stagione, prendendo come riferimento uno dei migliori allenatori della storia per intraprendere questa nuova avventura in carriera.

Kroos annuncia il futuro: possibile futuro in panchina

Toni Kross questa mattina ha a sorpresa annunciato il suo ritiro dal calcio giocato. Nonostante questo, comunque, il tedesco dovrebbe e potrebbe essere comunque protagonista negli anni a venire, visto e considerato che per lui si parlerebbe di una carriera da allenatore.

Da capire dove, come e quando questa inizierà, ma dalla Spagna già girerebbe voce che Kross potrebbe diventare il nuovo vice di Carlo Ancelotti dopo che Davide sarebbe stato accostato a diverse panchine di Ligue 1. Al momento, comunque, un’opzione del genere sembrerebbe essere più utopia che realtà, a differenza di quella che vedrebbe il tedesco diventare il nuovo allenatore del Real Madrid Castilla, la Primavera per intenderci, che al termine di questa stagione si separerà da un’altra leggenda dei Blancos, Raul, che potrebbe dunque passargli il testimone. Staremo a vedere.

Kroos annuncia il ritiro, possibile futuro da allenatore
Kross potrebbe iniziare la sua carriera da allenatore al RM Castilla (Ansa foto) – calciomercato24.it

 

Impostazioni privacy