Il Milan sorprende tutti: scelto il nuovo allenatore

Sembrava potesse essere Paulo Fonseca il nuovo allenatore del Milan, ma a quanto pare così a sorpresa non sarà.

Stando alle ultime notizie, infatti, Zlatan Ibrahimovic avrebbe orientato la scelta dei suoi colleghi in dirigenza verso un profilo giovane che a quanto pare accontenta tutti i requisiti dei quali tanto si è parlato nel corso di questi mesi. Al momento manca ancora l’ufficialità, quindi fino a quel momento tutto può accadere, ma dal quarto piano di Casa Milan trapela che la scelta oramai sia stata presa, e che si aspetti davvero solo la fine del campionato per annunciare chi siederà sulla panchina rossonera a partire dalla prossima stagione.

Il Milan ha scelto il suo nuovo allenatore, niente Fonseca
Il Milan sorprende tutti, scelto il nuovo allenatore (LaPresse) – calciomercato24.it

Il Milan ha scelto il suo nuovo allenatore: nome a sorpresa

Il Milan continua la ricerca del suo nuovo allenatore, che a quanto pare sarebbe finalmente giunta praticamente al termine dopo mesi intensi di casting e valutazioni. Stando a quanto trapela da Casa Milan, infatti, Zlatan Ibrahimovic e dirigenza avrebbero finalmente scelto l’erede in panchina di Stefano Pioli.

Per un lungo tratto si credeva che questo potesse essere uno fra Paulo Fonseca e Sergio Conceiçao, ma la proprietà rossonera avrebbe optato per un colpo ad effetto decidendo di puntare su un profilo giovane le cui tracce erano andate un po’ perse nel corso dell’ultimo mese. Il suo nome, così come quello di molti altri allenatori, era stato accostato alla panchina del Milan, ma mai nessuno ha realmente creduto che alla fine la scelta potesse ricadere proprio su di lui.

Stando infatti a quanto riportato da Antonio Vitiello per MilanNews.it, nelle scorse ore avrebbe prepotentemente presto quotazioni la candidatura di Mark van Bommel a prossimo allenatore del Milan. L’olandese non è sicuramente uno di quei profili che fa scaldare gli animi della piazza, ma a quanto pare sarebbe quello che più metterebbe d’accordo tutti al quarto piano di Casa Milan.

Salgono le quotazioni di van Bommel: Fonseca pista ancora viva

A questo punto potremmo dire che è Mark van Bommel il principale indiziato a sostituire Stefano Pioli sulla panchina del Milan a partire dalla prossima stagione. Per il suo gioco propositivo, misto alla sua capacità di valorizzare i giovani e la rosa a disposizione, l’olandese sembrerebbe essere l’uomo adatto per il diavolo, che comunque nel frattempo valuterebbe l’alternativa Paulo Fonseca per evitare di farsi trovare impreparato.

L’ex Roma farebbe altrettanto al caso del Milan, che da tempo gode della preferenza del portoghese, il quale avrebbe addirittura rifiutato anche una ricca offerta del Marsiglia pur di mettersi alla guida della formazione rossonera. Insomma, dalle parti di Casa Milan non bisogna fare altro ora che decidere fra Fosenca e van Bommel, anche se l’impressione è che si viaggi dritti verso una direzione ben precisa. Staremo a vedere.

Milan, resta sempre viva la pista che porta a Paulo Fonseca
Milan, o van Bommel o Fonseca per il post Stefano Pioli (LaPresse) – calciomercato24.it
Impostazioni privacy