Superlega anti-Champions: Dazn irrita Sky, Uefa e FIGC, ecco le italiane

diritti tv serie a dazn
Dazn (www.gettyimages.it)

Superlega anti-Champions: Dazn irrita Sky, Uefa e FIGC con la nuova clamorosa idea. Saranno quattro le italiane che dovrebbero partecipare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, scelto il post Handanovic

Superlega anti-Champions con Dazn

E’ questa la clamorosa idea di Blavatnik, creare una Superlega europea di calcio anti Champions. L’ucraino tra gli uomini più ricchi al mondo che con Dazn ha appena ottenuto i diritti per i prossimi 3 anni di Serie A. Un campionato europeo a 16 squadre con diritti tv a Dazn che potrebbe oscurare la Champions League della Uefa con diritti a Sky. Dazn sempre più verso il dominio mondiale con i diritti di Italia, Francia, Spagna e ora punta ad arrivare agli accordi con Sky le gare di Inghilterra e Germania.

diletta leotta instagram
Diletta Leotta (Instagram)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, rinnovo che può saltare

Superlega europea anti-Champions: Sky, Uefa e FIGC contrari

L’idea di Blavatnik con Dazn di una Superlega calcio a 16 squadre spaventa, ma soprattutto irrita Sky, Uefa e Figc. Una nuova idea che potrebbe contrastare la grande e prestigiosa competizione della Uefa come la Champions. La modalità delle squadre partecipanti è la seguente, con 16 squadre divise tra 4 provenienti dall’Inghilterra, 3 o 4 dalla Spagna, 3 o 4 dall’Italia e 4 dalla Germania. Si sono tirate fuori le francesi, dove solo il PSG ripiange la Superlega. Molti club sono già più che interessati e puntano ad una Superlega da anni, come il grande presidente del Real Madrid Florentino Perez che strizza l’occhio e appoggia l’idea.

diritti tv serie a dazn
Diletta Leotta, Dazn (www.gettyimages.it)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Sassuolo, decisione in arrivo per De Zerbi

Superlega calcio, le squadre italiane coinvolte: fuori il Napoli

Saranno quattro le squadre italiane incluse nel progetto Superlega europea di calcio, con Juventus, Milan e Inter confermate nel progetto di Blavatnik, mentre la quarta ancora non è stata individuata. Molto probabilmente però ci sarà la Roma dei Friedkin e questo significa che sarà il Napoli di De Laurentiis la grande esclusa. Ecco perché le big italiane hanno appoggiato Dazn nell’accordo dei diritti tv Serie A per i prossimi tre anni a discapito di Sky.

Napoli ADL Sarri
Napoli., ADL supplica Sarri (Getty Images)