Bologna: infortunio per Mihajlovic, l’annuncio

Sinisa Mihajlovic (www.gettyimages.it)

Pessime notizie per Sinisa Mihajlovic. Il tecnico dovrà rinunciare ad uno dei suoi pilastri della squadra.

Notizie Bologna: infortunio per Mihajlovic, l’annuncio

Sinisa Mihajlovic, allenatore del Bologna, è intervenuto in conferenza stampa prima della gara di domani contro lo Spezia. Queste le parole dell’allenatore che ha parlato anche degli infortunati.

Tomiyasu? “E’ ancora infortunato. Per il resto stanno tutti bene, però ricordiamoci che per esempio uno come Palacio che ha 39 anni magari su tre partite potrebbe mancare di freschezza. Il problema è in difesa dove ci sono De Silvestri e Dijks diffidati, Medel e Hickey fuori con quest’ultimo che si è operato e Tomiyasu che non è ancora disponibile”.

Mihajlovic Bologna
Mihajlovic rinnovo Bologna (Getty Images)

La conferenza stampa di Mihajlovic sul momento del Bologna

Rigori? 
“Nel caso in cui abbiamo un rigore, sicuro non lo tira Barrow. Per noi è un calciatore importante, gioca meglio da esterno. Se è disponibile Palacio gioca lui in attacco da numeor nove. Con tre partite in una settimana qualcosa cambieremo in attacco sicuramente”.

De Silvestri e Skov Olsen?
“Hanno recuperato entrambi. Vediamo chi giocherà viste le tre partite ravvicinate. Dove abbiamo cambi a disposizione, cercheremo di ruotare gli uomini”.

Antov?
“Se è disponibile si che può giocare, anche da subito. Ora tutto dipende dalle scelte che andrà a fare. Vedrò come gestire anche i diffidati visto che ne abbiamo tanti. In queste partite quindi pendo che ci sarà spazio per tutti”.

Sinisa Mihajlovic (www.gettyimages.it)

Ultime Bologna: Mihajlovic sul futuro e sul presidente

Spezia? “Ritorna Saputo? L’unico argomento che ci interessa è lo Spezia. Siamo tutti concentrati per la squadra, sono contento che venga allo stadio, ma abbiamo bisogno di punti e bisogna vincere, giocando bene o male, non mi interessa. Vogliamo mettere in cassaforte la salvezza.

I punti di vantaggio sullo Spezia sono due. Noi potevamo fare di più, soprattutto dal punto di vista delle vittorie. E’ un campionato strano, nessuno avrebbe pensato in una corsa salvezza con Parma, Torino, Cagliari. Potevamo fare meglio, sì, ma è anche tanto che non siamo rimasti sotto in questo momento“.

Bologna Mihajlovic
Bologna, Sinisa Mihajlovic (Getty Images)