Serie A, contatti a sorpresa con Allegri: ribaltone in panchina, arriva subito

Ribaltone in panchina per quelli che sono i contatti con Massimiliano Allegri, tecnico che ha da poco salutato la Juventus.

Non ha intenzione di restare fermo a guardare, il tecnico livornese, che dopo la separazione con la Juventus potrebbe non solo firmare subito in Serie A, ma trovarsi anche ad allenare un club rivale ai bianconeri, giocandosi una chance per lo Scudetto nella prossima stagione.

Allegri in panchina, firmerà subito in Serie A
Allegri in panchina – Calciomercato24 (La Presse)

Quando la Juventus gli preferì Maurizio Sarri, lasciava i bianconeri con uno degli ennesimi Scudetti vinti, salutando da leggenda. Le cose sono più o meno andate diversamente adesso, in un clima poco sereno e con l’esonero a due giornate dalla fine per i comportamenti avuti nella finale di Coppa Italia, trofeo che ha comunque portando a casa cambiando per sempre la storia sua personale da allenatore, diventando l’allenatore più vincente della competizione. Ma adesso, al contrario appunto di quando fu esonerato dalla Juventus ai tempi, non ha voglia di restare a guardare: Max Allegri è già pronto per una nuova avventura in Serie A, con contatti svelati e riportati questa mattina.

Allegri subito in Serie A: contatti a sorpresa con un club ai vertici

Al contrario di quanto ci si potesse aspettare, Allegri potrebbe ripartire subito.

C’è una situazione che è stata svelata nel corso di questa notte quando, nella trasmissione della RAI, “90° Minuto”, è stato svelato il contatto che ci sarebbe stato tra un club italiano e Massimiliano Allegri. A riportare la notizia è il collega ed esperto di calciomercato, Paolo Paganini, che ha così spiegato quelle che sono le vicende a Milano.

Perché, come svelato dalla stessa fonte, avrebbe avuto un contatto col Milan, il tecnico livornese: Massimiliano Allegri starebbe aspettando una proposta importante prima di prendere una decisione su cosa farne del futuro che, a quanto pare, non sarà legato all’anno sabbatico. Nelle volontà dell’allenatore, quella di tornare ad allenare subito.

Milan, Allegri prima di Fonseca: le ultime da Milano

Da parte del Milan ci sarebbe stato un tentativo per Massimiliano Allegri, tecnico che percepisce però un ingaggio fuori dalla portata del club rossonero, che lo riporterebbe però a Casa Milan volentieri. Prima ancora di Pioli, a portare il diciottesimo Scudetto a Milano fu proprio Allegri che, con Ibrahimovic avrebbe ancora un legame e farebbe da filo diretto lo stesso Zlatan ora in dirigenza, per riaverlo alla guida dei rossoneri. Fonseca rappresenta ad oggi un profilo sul quale il Milan sta lavorando e vorrebbe chiudere, ma rappresenterebbe oggi un piano B, appunto, rispetto alle reali intenzioni iniziali che erano dirette su Allegri, per il dopo-Pioli.

Allegri può tornare al Milan, ci sono stati contatti
Allegri con la medaglia della Coppa Italia – Calciomercato24 (La Presse)

Milan, Allegri subito: dipende solo da lui, c’è concorrenza

Dipende solo da Allegri, l’arrivo a Milano potrebbe arrivare subito, col ribaltone in panchina che lo riguarderebbe. Questioni di volontà però perché, per prendere il posto di Fonseca dopo le voci recenti sul portoghese, dovrà rinunciare alle sue richieste d’ingaggio. E al momento c’è chi lo corteggia, proponendogli cifre da urlo, dall’Arabia Saudita. Cifre sulle quali ovviamente il Milan non potrà competere.

Allegri può tornare al Milan
Allegri in Serie A – Calciomercato24 (La Presse)
Impostazioni privacy