Calcio sotto shock, proiettili nelle auto dei giocatori: la denuncia

Clamoroso quanto sta accadendo nel mondo del calcio attuale: arriva la clamorosa denuncia, proiettili nelle automobili.

La situazione di molte squadre sta diventando complessa in questo finale di stagione perché ci sono molte squadre che non sono riuscite a raggiungere gli obiettivi sperati, scatenando l’ira dei tifosi. Per il futuro è prevista una grande rivoluzione che partirà non appena ci sarà la fine di questa annata che ormai è agli sgoccioli.

Spari nelle auto dei calciatori del Marsiglia
Spari nelle auto dei calciatori (LaPresse) – calciomercato24.it

Ci sono anche alcuni eventi che stanno accadendo e che sono tremendi dal punto di vista sociale per le squadre e per i calciatori: ora c’è la denuncia shock su minacce di morte.

Minacce di morte ai calciatori: calcio sotto shock

I campionati vanno verso la fine ma per diverse società non sono arrivati i risultati sperati. I traguardi finali hanno creato grandissimi problemi alla tifoseria che si è pesantemente scagliata contro i calciatori.

Il mondo del calcio è sotto shock in questo momento. La situazione è diventata pericolosissima negli ultimi giorni e rischia di diventare ancora peggiore con il passare delle ore.

Secondo le ultime notizie c’è stato un gesto clamoroso denunciato dai calciatori e compiuto da una comitiva di malviventi che hanno incontrato in strada.

Marsiglia shock: spari nelle auto dei calciatori

Tre giocatori del Marsiglia sono stati aggrediti nella notte tra domenica 19 e lunedì 20 maggio. Il fatto è stato immediatamente denunciato sia dai calciatori che dalla società. I tre calciatori tornavano a casa con le rispettive automobili e sono stati aggrediti da alcuni malviventi mentre tornavano a Marsiglia.

I protagonisti della situazione clamorosa sono Faris Moumbagna, Jean Onana e Bamo Meité, per fortuna usciti illesi dall’aggressione. Secondo le ricostruzioni delle autorità, i tre calciatori avrebbero sbagliato strada e i malviventi li avrebbero aggrediti per cercare di portargli via le vetture di grande fattura.

E non è finita così: un proiettile ha colpito l’automobile di Onana, mentre gli altri sono finiti su quella di Moumbagna. Meite non è stato colpito.

Proiettili nelle auto dei calciatori del Marsiglia
Proiettili contro i calciatori del Marsiglia (LaPresse) – calciomercato24.it

Come stanno i calciatori del Marsiglia

Dal Marsiglia non sono arrivati comunicati ufficiali e non ci sono stati aggiornamenti sulle condizioni dei calciatori. Ma da fonti vicine alla squadra pare che i calciatori siano riusciti a sfuggire al tentativo di aggressione e che siano in buona salute.

Shock in casa Marsiglia
Shock al Marsiglia: spari contro le auto dei calciatori (LaPresse) – calciomercato24.it

Bamo Meité, Jean Onana e Faris Moumbagna sono estremamente scioccati, così come il Marsiglia e tutti i tifosi. Il club è in costante contatto con tutti i suoi giocatori e con le autorità competenti per riuscire a trovare i colpevoli e dargli la giusta punizione ed evitae che episodi così spiacevoli possano ripetersi.

Impostazioni privacy