Pioli si mette contro il Milan: rovina tutti i piani, ora sono costretti

Stefano Pioli e il Milan si diranno addio al termine della stagione: tra pochi giorni ci sarà l’annuncio ma il tecnico si mette contro la società.

La situazione relativa al futuro del Milan si sta complicando giorno dopo giorno perché ci sono molti dettagli da dover risolvere nel giro di pochissimi giorni prima di poter dare il via alla rivoluzione. La stagione non è andata come ci si aspettava e per questo la dirigenza ha deciso di cambiare totalmente a partire dal mese di giugno.

Stefano Pioli chiede una buonuscita altissima
Stefano Pioli rovina i piani del Milan (LaPresse) – calciomercato24.it

Il futuro di Pioli è ormai già deciso ma il tecnico sta creando problemi seri alla dirigenza e la sua mossa rovina tutti i piani del club.

Futuro Milan legato a Pioli: la sua decisione

Il futuro del Milan e di Pioli è già deciso: ci sarà l’esonero dopo l’ultima partita del campionato che si giocherà nel prossimo weekend. Pioli non è più “on fire” da molto tempo e la dirigenza ha deciso di salutarlo e di dire addio alla vecchia guardia per iniziare con un nuovo progetto.

La situazione legata alla prossima stagione rischia di complicarsi sempre di più e di diventare un peso per la società e per tutti i tifosi che aspettano novità.

Secondo le ultime notizie, Pioli si è messo contro il Milan e ora la dirigenza va incontro a grosse difficoltà.

Pioli non si dimette: rovina i conti del club

Il contratto di Pioli con il Milan scadrà nel 2025 e l’esonero che avverrà nei prossimi giorni rischia di diventare il peggior “affare di mercato” del club. Infatti secondo quanto riferisce Il Corriere della Sera, va risolto l’anno di contratto che resta e la situazione potrebbe non essere così semplice.

Infatti Pioli non ha intenzione di dimettersi e l’esonero costerà alle casse del club rossonero circa 10 milioni di euro. Il tecnico sta pensando di restare un anno fermo per aggiornarsi e lavorare su se stesso prima di accettare altri incarichi e quindi non intende trovare un accordo con il club.

La dirigenza del Milan parlerà con Pioli anche per trovare un accordo sulla buonuscita e proporrà una cifra minima per dare modo a entrambe le parti di tornare a lavorare senza “pesi” sulle spalle.

Pioli contro il Milan
Pioli non vuole dimettersi dal Milan (LaPresse) – calciomercato24.it

Dalla decisione di Pioli dipende il prossimo allenatore

Pioli e Milan si incontreranno per stabilire il futuro. Dalla sua decisione finale – di liberare o meno il Milan dagli impegni economici – dipenderà anche la scelta sul prossimo allenatore.

Fonseca Milan affare complicato
Fonseca vicino al Milan (LaPresse) – calciomercato24.it

In questo momento al primo posto tra le scelte c’è Paulo Fonseca: l’allenatore portoghese incontrerà il Lille tra qualche giorno e deciderà se rinnovare con i francesi o tornare in Italia e trasferirsi al Milan.

Impostazioni privacy