Rissa negli spogliatoi: il motivo è l’esonero, sapevano già tutto

Rissa con Allegri nel post-partita, accesissimo, legato alla finale di Coppa Italia vinta dai bianconeri.

In campo si era già notato un Allegri infastidito e non solo per quanto riguarda la furiosa reazione che ha portato all’espulsione da parte di Maresca quando, il tecnico livornese, si è praticamente spogliato prima della giacca, poi la cravatta e quasi infine anche la camicia come il più furioso Hulk Hogan che si sia mai visto su un ring di Wrestling.

Allegri furioso dopo la finale Atalanta-Juventus
Allegri furioso – Calciomercato24 (La Presse)

Tutto è proseguito anche in campo, nel momento della premiazione, quando con un gesto ha “allontanato” fulminando con lo sguardo il direttore sportivo – Cristiano Giuntoli – che starebbe lavorando da mesi sul futuro della Juventus, con esonero per Allegri. Ma è lo stesso tecnico livornese che, secondo quanto raccontato da uno dei principali quotidiani italiani, sarebbe venuto alle mani o quasi negli spogliatoi, con chi “sapeva già tutto” sull’esonero, in un’annata che malgrado la Coppa Italia vinta contro l’Atalanta, non è stata proprio serenissima in casa Juventus.

Juventus, rissa dopo la finale: è successo negli spogliatoi con Allegri

Un momento di forte tensione, quello vissuto prima nel finale di partita tra Atalanta-Juventus, gara di Coppa Italia che ha portato al primo e ultimo trofeo di questa gestione bis di Massimiliano Allegri alla Juventus, considerando che verrà presto esonerato.

Ed è questo ciò che avrebbe mandato su tutte le furie il tecnico livornese che, dopo un’annata fatta di silenzi e interviste dove si è quasi cercato di “nascondere” il futuro proprio e quello della Juventus, avrebbe innescato una serie di meccanismi non serenissimi nell’ambiente bianconero.

Secondo quanto ricostruisce La Repubblica, Allegri sarebbe venuto quasi alle mani con un giornalista per la fuga di notizie legate al suo esonero. Lo stesso allenatore non avrebbe digerito la costante pressione legata al suo domani e, dopo la vittoria della Coppa Italia, si sarebbe sfogato lì dove ci sono gli spogliatoi all’Olimpico, dove erano presenti alcuni giornalisti per le interviste nella zona mista.

Cos’è successo con Allegri? La ricostruzione del momento di tensione all’Olimpico

Prima si è sfogato in campo con la terna arbitrale Massimiliano Allegri, poi in campo si è goduto i festeggiamenti, anche se con un gesto eloquente ha “mandato via” Cristiano Giuntoli che stava applaudendo alla squadra. Ne ha parlato nel post-partita, di questo momento, sminuendo quanto fatto. Poco dopo però, secondo quanto riferito dalla stessa fonte, avrebbe dato questo chiaro messaggio ai giornalisti, urlando all’esterno degli spogliatoi: “Non avete detto la verità per un anno intero… e sapevate tutto!”

Un messaggio, in chiaro riferimento al suo esonero, che ha poi scaturito un faccia a faccia con uno dei giornalisti presenti, arrivato quasi alle mani con Allegri.

Allegri protesta nella finale di Coppa Italia contro l'Atalanta
Allegri protesta – Calciomercato24 (La Presse)

Ultime su Allegri: qual è il suo futuro? Nel week-end ci saranno novità

Ci saranno novità per il futuro della Juventus e di Massimiliano Allegri, in merito al suo esonero, nel corso di questo week-end. Perché archiviato il discorso trofeo, con la Coppa Italia vinta e con un piazzamento in Champions League ottenuto dai bianconeri, ora si può progettare il futuro. E lo si può fare anche per Thiago Motta, che altrettanto, ha finito la stagione con il Bologna, trovando già la qualificazione aritmetica alla prossima Champions League.

Massimiliano Allegri negli spogliatoi
Massimiliano Allegri negli spogliatoi – Calciomercato24 (La Presse)
Impostazioni privacy