Pulisic in Serie A, è fatta: una big lo compra dal Chelsea

Cristian Pulisic ora è pronto per la Serie A, il Chelsea deve cederlo nel calciomercato estivo. Il club inglese non può fare altrimenti, tanto che una big italiana lo ha già prenotato per i prossimi mesi. Un colpo sicuramente importante per un calciatore che ben figurato con la nazionale americana al mondiale del Qatar e, data anche la giovane età, può essere l’elemento in più per ripartire con slancio in Serie A e nelle coppe europee.

Calciomercato, Pulisic arriva in Italia

Tanti acquisti corrispondono ad altrettante cessioni. La regola vale anche nella dorata Premier League che, anche dopo il report uscito dall’Uefa, si è accorta come il suo tipo di calcio da spendi e spandi non è più sostenibile. Il Chelsea è fra i club che hanno speso a dismisura, trovandosi col problema di dover cedere necessariamente.

Così, si facilita l’approdo di Pulisic in Serie A con una big che lo avrà nel calciomercato dal Chelsea. L’americano ha voglia di giocare e misurarsi in un nuovo campionato, gli inglesi dovranno incassare qualcosa per non andare fuori dai parametri.

primo piano Pulisic foto LaPresse
Primo piano per l’americano Pulisic – calciomercato24.it

Una big lo avrà dal Chelsea, ci siamo

Le regole valgono (dovrebbero valere…) per tutti, soprattutto guardando ai secchi paletti imposti dalla Uefa e da quelli che andranno in vigore nella Premier. Il Chelsea ha speso 700 milioni di euro nelle ultime due sessioni, cifra record che porta ammanchi notevoli e necessità di rientrare nei parametri. Ecco allora che già un primo colpo in uscita è pronto: Pulisic in Serie A, lotta tra Milan e Juve per averlo dal Chelsea.

L’americano sarebbe il colpo in più per il mercato estivo per Espn, un elemento di classe e prospettiva da cui ripartire. Nemmeno troppo oneroso, tutto sommato, proprio perché gli inglesi devono vendere e nemmeno fare troppi fronzoli per il futuro.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Malessere per Sarri, cos’è successo

Pulisic, sarà un duello tra Milan e Juve

C’è un buco logico nelle logiche economiche del club inglese, di ciò vogliono approfittare le squadre italiane. Spendere 700 milioni per poi quasi regalare i suoi top player ha un senso tutto particolare, considerando anche come – entro il 2025 – il club dovrà adeguarsi ancora di più alla regola sugli ingaggi che non devono superare il 70% del fatturato con rose da 25 elementi.

In pratica, sono partiti i saldi in anticipo. Milan e Juventus su Pulisic in Serie A, Chelsea disponibile nel calciomercato. Una ventina i milioni in ballo, da capire poi quali saranno le prospettive. La Juve offrirebbe un contratto low cost ma più duraturo, il Milan punterebbe su un triennale. Da capire come andrà a collocarsi da Allegri o Pioli, le squadre potrebbero essere ridisegnate a misura sull’americano.

Pulisic con usa - foto LaPresse
L’esterno Pulisic in Serie A, diviso tra Milan e Juve – calciomercato24.it