Scatto Juve, primo acquisto: arriva subito dall’Atalanta

Hateboer e Maehle foto LaPresse
Hateboer e Maehle, esterni ambiti dall'Atalanta - calciomercato24.it

La trattativa tra Juve e Atalanta si sblocca per l’acquisto nel calciomercato. Un primo colpo che muove i bianconeri alla ricerca di uomini subito pronti per dare l’assalto almeno all’Europa League, considerando le tante incertezze di classifica in Serie A. Un investimento importante, che arriverà un po’ come il segnale di rivoluzione per l’intera rosa di Max Allegri. Nessuno è sicuro del posto, anzi tutti possono partire con questo primo trasferimento a dare il via alle danze in entrata e in uscita.

Calciomercato, la Juve ora compra

Le tante vicende extra campo hanno un po’ distolto l’attenzione dalle trattative, ma la dirigenza bianconera valuta ancora il settore dei trasferimenti a meno di una settimana dalla fine della sessione invernale. Gli acquisti possono essere utili in questa seconda parte di stagione, soprattutto prendendo quanti hanno già buona esperienza in Serie A.

La Juve è pronta all’affare con l’Atalanta, un nuovo acquisto è pronto nel calciomercato. La trattativa sta trovando un punto di svolta, può essere il momento giusto per centrare l’obiettivo stagionale e andare così a rinforzare i bianconeri con intelligenza, cogliendo uno tra Maehle ed Hateboer.

Hateboer e Maehle foto LaPresse
Hateboer e Maehle, esterni ambiti dall’Atalanta – calciomercato24.it

Il primo acquisto arriva dall’Atalanta

È proprio quello che cerca Allegri, elementi utili da piazzare in campo senza troppi fronzoli. I bianconeri attendono solo i progressi dei giovani della rosa, altrimenti meglio andare sull’usato sicuro e su calciatori che hanno gambe e minuti importanti. Come riporta Tuttosport, c’è un affare in dirittura d’arrivo.

La Juve vuole Maehle, l’acquisto dall’Atalanta come primo colpo di calciomercato. Per chiudere subito la trattativa servirebbero 15 milioni di euro, cifra non impossibile e che rimane anche dopo l’ottima prestazione del laterale danese nel match di domenica allo Stadium. Con tanto di gol incluso, tanto per fare capire come la Juventus abbia bisogno di difensori polivalenti: Cuadrado e Alex Sandro sono ai saluti, De Sciglio è ancora ai box.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Lukic sta lasciando Torino, dove giocherà

Juve su Maehle, si chiude

Avendo un bilancio non troppo florido, l’acquisto dovrà essere finanziato da una cessione. Juve su Maehle dell’Atalanta, se la Premier completerà l’acquisto di McKennie nel calciomercato. Intreccio necessario, la metà dei fondi ricevuti per l’americano sarebbe da destinare per il terzino scandinavo. Un elemento utile per la Serie A e per l’Europa League, consentendo anche ad Allegri di tornare a schierarsi con quattro difensori.

Appaiono deboli le altre opzioni, partendo da un ritorno di Luca Pellegrini. Testato nella scorsa stagione, non sembra avere entusiasmato Allegri mentre Barbieri e altri giovani sono ancora acerbi per le pressioni del ruolo. Maehle più di Hateboer ha l’identikit giusto per la svolta.

maehle foto lapresse
Il danese Maehle come primo colpo della Juventus – calciomercato24.it