Cragno via dopo la Coppa Italia: Monza convinto da un maxi affare

Alessio Cragno foto LaPresse
Calciomercato, Monza e Cragno ai saluti dopo la Coppa Italia - cm24.it

Coppa Italia e calciomercato sono i temi caldi per Alessio Cragno, portiere in attesa di riscatto dopo le tante panchine accumulate con il Monza. Potrebbe già andare via dopo la gara contro la Juventus di stasera delle ore 21, la partita allo Stadium sarebbe l’ultima con la maglia dei brianzoli. Anzi, la terza guardando alle grame statistiche accumulate con il club di Galliani e Berlusconi. In previsione, c’è un maxi affare con un club italiano pronto ad accogliere l’estremo difensore italiano.

Calciomercato, Cragno sta partendo

Una delle anomalie di questa stagione riguarda Alessio Cragno, un portiere che è rimasto quasi “congelato” per sei mesi circa. Una vicenda di calcio, non paradossale ma sicuramente molto curiosa. Chiamato come titolare del Monza, in realtà si è fatto scavalcare da Di Gennaro, che giocava quando il Monza prendeva le goleade e si è poi riscattato con tanti clean sheet.

Per l’ex Cagliari, poco o nulla. Stasera Cragno giocherà in Coppa Italia col Monza, poi guarderà il calciomercato. Un club in particolare lo punta con decisione, le squadre possono imbastire così una maxi trattativa.

Alessio Cragno foto LaPresse
Calciomercato, Monza e Cragno ai saluti dopo la Coppa Italia – cm24.it

Dopo la Coppa, nuova squadra per il portiere

Come riporta Tuttosport, l’estremo difensore giocherà stasera da titolare contro la Juventus e fin qui nulla di strano all’orizzonte. Il turnover di Palladino oggi prevederà un cambio tra i pali, l’estremo difensore leverà un po’ di ruggine dai guanti. Quel che rimane proprio in vista è la destinazione ed, eventualmente, potrebbe anche pernottare nella città piemontese.

Il Torino è interessato a Cragno nel calciomercato, il Monza può cederlo. Il ds granata Vagnati lo punta per la prossima stagione, ma ci sono opzioni anche per gennaio. Infatti, parallelamente c’è una vicenda Milinkovic Savic che si sta ampliando, il serbo potrebbe non firmare il contratto con il Torino quasi in scadenza. Da qui, partirà un giro vorticoso di calciatori.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Milan, calciomercato deciso ora in uscita

Cragno al Torino, le ultime sull’affare

Il Monza ha l’obbligo di riscatto in caso di salvezza, ciò che potrebbe essere anticipata sia per la posizione di classifica che per necessità. Cragno al Torino nel calciomercato muove il Monza dopo la Coppa Italia, i granata hanno già fatto affari con Galliani.

Izzo negli ultimi giorni del mercato estivo è andato a rinforzare la difesa, ma è in prestito… dunque sarebbe già riscattato dai brianzoli. Non è il solo a muoversi su questo asse, proprio lo stesso Milinkovic Savic potrebbe essere messo in mezzo nello scambio, così come Gtkyaer (il Toro cerca una punta). Juric, inoltre, segue con attenzione gli esterni: difficile avere Carlos Augusto, una chance si apre per Birindelli… legato a Torino ma sponda Juve, essendo figlio d’arte.

Cragno col Cagliari foto LaPresse
Alessio Cragno cerca riscatto, il Torino propone più chance – calciomercato24.it