Milan, guai seri per Pioli: tempi di recupero lunghi per un top

Infortunio Milan
Infortunio Milan

Dopo un inizio di 2023 tutt’altro che semplice, nuovi problemi incombono per Stefano Pioli ed il Milan. Come al solito la formazione rossonera deve fare a meno di qualche suo top player a causa di un infortunio, ma questa volta la situazione sembra essere molto più complicata rispetto al solito.

Fuori da diversi mesi a causa di un problema fisico, per uno dei migliori giocatori di questo Milan è buio sempre più profondo, visto che sembrano essere allungati, e di tanto, i suoi tempi di recupero dall’infortunio. 

Infortunio Milan
Infortunio Milan

Pioli vedeva in lui dei miglioramenti in queste ultime settimane e sperava di riaverlo a disposizione il prima possibile, ma a quanto pare ci sarà ancora del tempo da aspettare.

Milan, il top non recupera ancora dall’infortunio: le ultime

Brutte notizie arrivano dall’infermeria del Milan per Stefano Pioli, visto che un top della formazione rossonera sembrerebbe non essere ancora pronto a rientrare in campo dopo il frutto infortunio che lo ha costretto a saltare fino ad oggi gran parte della corrente stagione.

La speranza era però che entro l’inizio del 2023 il milanista potesse recuperare e tornare in campo. Così non sarà visto che, come riportato anche da La Gazzetta dello Sport questa mattina, è slittato ancora una volta il rientro in campo di Zlatan Ibrahimovic con la maglia del Milan. 

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Milan, slitta il rientro in campo di Ibra: a quando il recupero?

Ci vuole ancora tempo prima di tornare a vedere il fuoriclasse svedese con la maglia rossonera indosso, visto che potrebbe servire ulteriore tempo a Zlatan Ibrahimovic per recuperare dal suo infortunio al ginocchio sinistro post operazione dello scorsa estate.

Stando infatti a quanto riportato dalla rosea, l’11 rossonero aveva messo nel mirino la sfida di Champions di San Siro contro il Tottenham del prossimo 14 di febbraio, ma quasi sicuramente il bomber non sarà presente neanche in quella occasione visto che quando Ibra tenta di forzare per testare la completa stabilità del ginocchio ecco che il dolore torna a farsi sentire.

Allo svedese servirà ancora del tempo dunque, ma dalle pati di Milanello la preoccupazione inizia a prendere quota visto che lo staff medico rossonero non riesce ancora stabilire di quanto tempo Ibra abbia ancora effettivamente bisogno.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato, ora l’esonero è ufficiale: ecco il sostituto

Infortunio Zlatan Ibrahimovic Milan
Infortunio Zlatan Ibrahimovic Milan

Milan, addio a fine stagione con Ibra? Alle parti aspetta un bivio

Dopo lo Scudetto della passata stagione Ibrahimovic si era meritato un rinnovo di contratto con il Milan anche se a cifre molto ridimensionate rispetto ai suoi standard. Lo svedese si era meritato di rimanere attaccante rossonero per ancora un’altra stagione, a 41 anni, ma a fine anno le strade potrebbero separarsi dopo 6 anni di matrimonio.

Ad oggi, infatti, complici anche le situazioni precarie dell’attaccante, è sempre più difficile che Zlatan Ibrahimovic possa rinnovare con il Milan.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Milan, ora è ufficiale: il giocatore ha firmato

Infortunio Zlatan Ibrahimovic
Infortunio Zlatan Ibrahimovic