Svolta del tecnico, allenerà la nazionale: lascia il club per diventare ct

Pirlo e Gasperini foto LaPresse
Andrea Pirlo e Gian Piero Gasperini - calciomercato24.it

Un tecnico italiano in nazionale dopo aver lasciato il club. Diventa così una sorta di blitz quello che sta preparando una federazione, un posto vacante sarà riempito da un allenatore che ha fatto la storia del calcio italiano. Tanti i mister che sembrano voler lasciare le loro squadre, da Gasperini all’Atalanta, passando per Pirlo in Turchia e Gattuso in Spagna.

Nazionale, ci sarà un ct italiano

Il mondiale ha portato tanti cambi in panchina per i ct, soprattutto guardando l’esito non troppo lusinghiero maturato in Qatar. C’è aria di rivoluzione e coinvolge anche i big come Mourinho e Ancelotti, cercati da un Brasile che si affiderebbe per la prima volta a un mister europeo.

Un tecnico italiano è pronto per la nazionale lasciando il club, un quasi “insospettabile” sarà in panchina. LA scelta può vedere in primo piano quanti hanno lasciato il segno in Serie A, da Gasperini e Pirlo che hanno lottato in Coppa Italia, a Gattuso, Mazzarri ed altri ancora.

Pirlo e Gasperini foto LaPresse
Andrea Pirlo e Gian Piero Gasperini – calciomercato24.it

Il tecnico pronto a lasciare il club

Le federazioni valutano alcuni aspetti. Intanto quella dei costi, non è il momento di scialacquare denaro e questo un po’ lo hanno capito tutti. Poi, la visione di un calcio moderno, che possa essere costruito nei ritagli di tempo che le nazionali hanno a disposizione, tra coppe e campionati. Come riporta Sportitalia, un allenatore è pronto per un’avventura particolare.

Andrea Pirlo è il tecnico cercato dalla Nazionale del Belgio, lascerebbe la panchina del club turco del Fatih Karagumruk. Una mossa che sarebbe importante per il mister italiano, che ha vinto una Coppa Italia e una Supercoppa con la Juventus ed ha tentato la fortuna in Turchia, ma senza grandi risultati in questa stagione.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Si decide anche il futuro di Zinedine Zidane

Pirlo candidato per la panchina del Belgio

Un nome in lizza che dimostra come il Belgio voglia avere tra le mani un mister giovane ma con esperienze importanti. L’anno in bianconero ha lanciato Pirlo, rendendolo ancora più responsabile e ottenendo il massimo da una squadra arrivata ormai a fine ciclo e con pesanti problemi nella costruzione dell’organico.

Pirlo in panchina per la nazionale belga, un commissario tecnico forgiato da Lippi. Così dopo i cinque campioni del mondo che allenano in Serie B, ce ne sarebbe un altro che si troverebbe in una situazione davvero imprevista sino a qualche settimana fa. Sperando di affrontare quanto prima l’Italia, magari in amichevole.

Pirlo foto LaPresse
Pirlo per la nazionale del Belgio, il tecnico lascerebbe il club turco – calciomercato24.it