Serie A, guerriglia fra ultras: disordini in autostrada

Scontri in autostrada fra ultras
Scontri in autostrada fra ultras

Le forze dell’ordine hanno riferito che questa mattina c’è stato un scontro fra ultras in autostrada. Subito dopo l’avviso dei disordini le pattuglie della polizia locale si sono immediatmante fiondate sul posto facendo rientrare il problema pacando gli animi.

Le tifoserie coinvolte già in passato si sono beccate, facendo notizia anche e soprattutto per la violenza dei loro incontri, tutt’altro che amorevoli. Lo scontro fra i due gruppi ha avuto ripercussioni importanti sul traffico e la viabilità.

Scontri in autostrada fra ultras
Scontri in autostrada fra ultras

Serie A, scontro in tangenziale fra ultras: ecco chi è coinvolto

Doveva essere una normale domenica di calcio, ma nel tragitto verso il prossimo stadio nel quale andare a supportare di propri beniamini è avvenuto un episodio che nessuno vorrebbe mai raccontare.

In un’area di sosta due gruppi ultras si sono infatti scontrati creando non pochi disordini, soprattutto alla viabilità che in questo momento è bloccata. A riportarlo sono state le forze dell’ordine, che hanno anche reso noto le tifoserie coinvolte in questo spiacevole episodio, due che già in passato si sono beccate.

Sul rapporto delle pattuglie della polizia stradale della sezione di Battifolle è stato infatti riportato che le due tifoserie coinvolte nello sconto di questa mattina sono quelle di Napoli e Roma. 

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Guerriglia ultras fra Napoli e Roma: agguato dei partenopei

Secondo quanto si è appreso dalla questura di Arezzo, gli scontri sull’A1 sono frutto di un agguato dei tifosi del Napoli a quelli della Roma in transito verso Milano in quello stesso autogrill dove morì Sandri. La pattuglie presenti sul posto hanno voluto scongiurare ogni sorta di ulteriore pericolo bloccando il traffico autostradale, da poco ripreso.

In questi minuti è in atto l’identificazione di tifosi di ambo i gruppi coinvolti in questo spiacevole evento. Secondo quanto emerso da alcuni testimoni, come ha riportato SkyTg24, i soggetti incriminati sarebbero scesi da delle autovettura coperti in volto e vestiti di scuro, mentre lanciavano bastoni, petardi e fumogeni verso l’area di servizio dove altri tifosi rispondevano tirando altri fumogeni e bottiglie di vetro.

LEGGI ANCHE>>> Roma, subito una cessione: addio al top player per 40 mln

Scontri tifosi Napoli Roma
Scontri tifosi Napoli Roma

Disordini in autostrada fra ultras: il bollettino dei feriti

Come è solito succedere, lo scontro fra i tifosi di Napoli e Roma non è stato per nulla amichevole. Storicamente le due tifoserie non si sono mai particolarmente volute bene, come dimostrano anche i tragici precedenti di qualche recente scontro.

Anche quello di oggi ha rischiato di lasciare strascichi sulla strada, ma il bollettino dello scontro fra gli ultras del Napoli e della Roma recita solo un ferito, sfortunatamente ma anche per fortuna. Il tifoso, secondo le ultime notizie, sarebbe stato immediatamente portato all’ospedale di Arezzo dove sarebbe sotto osservazione ma, a quanto pare, al momento è fuori ogni sorta di pericolo.

LEGGI ANCHE>>> Atalanta, preso il sostituto di Malinovskyi: Napoli beffato

1 ferito negli scontri tifosi Napoli Roma
1 ferito negli scontri tifosi Napoli Roma