Gianluca Vialli, il commovente addio della chat di Italia ’90

Addio Gianluca Vialli, il saluto della chat di Italia '90
Addio Gianluca Vialli, il saluto della chat di Italia '90

Oggi il mondo del calcio italiano, ma più in generale quello mondiale, piange la scomparsa del grandissimo Gianluca Vialli, attaccante che ha scritto pagine di storia con le maglie di Samp, Juventus e Chelsea fra le altre. Tanti ex compagni ed addetti ai lavori hanno in queste ore dedicato parole di saluto e commozione alla leggenda italiana, come fatto anche ed in modo particolare dalla chat di Italia ’90, dove tantissimi dei nazionali di quella spedizione Mondiale hanno deciso di spendere due parole per l’amatissimo e compianto Vialli.

Addio a Gianluca Vialli: il commovente saluto della Nazionale di Italia ’90

Gianluca Vialli è stato uno dei pilastri della Nazionale italiana dei primi anni 90′. Quando vestiva i colori azzurri il compianto attaccante creava insieme all’allora capitano della Roma Giuseppe Giannini, il “Principe”, ed al suo “gemello del gol” Roberto Mancini un trio inarrestabile.

Intervistato da Notizie.com, in un giorno complicato soprattutto per parlare e ricordare, Giannini ha voluto spendere due parole sull’amico Gianluca Vialli facendosi portavoce della chat di Italia ’90,

“La scomparsa di Gianluca fa male, tanto. Nella nostra chat dei ragazzi di Italia ’90 non ci siamo detti nulla, ma sapevamo che stesse male. Tutti ci stavamo preparando, ma quando ti rendi conto che non c’è più per davvero, fa male, un dolore immenso. Se penso che negli ultimi venti giorni se ne è andato prima Sinisa, e ancora mi devo riprendere, figuriamoci adesso con Gianluca. E’ tutto troppo straziante, un dolore immenso, un vuoto incredibile. Non è facile per niente, mi posso immaginare la famiglia a cui era legatissimo.”

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Addio Gianluca Vialli, il saluto della chat di Italia '90
Addio Gianluca Vialli, il saluto della chat di Italia ’90

Giannini ricorda Vialli: “Un un ragazzo solare, sempre ottimista e sorridente”

Ai microfoni di Notizie.com Giuseppe Giannini ha così ricordato l’amico Gianluca Vialli, scomparso oggi all’età di 58 anni per una grave malattia:

“Vialli era un ragazzo solare, sempre ottimista e sorridente, pronto a giocare e a fare qualsiasi cosa, poi però quando si doveva giocare e scendere in campo, si trasformava e trascinava tutti. Non ci ho giocato insieme nel club, ma ci siamo affrontati tante volte e so quanto era maniacale nel prepararsi e affrontare le sfide difficili. E’ stato un guerriero in campo e nella vita, anche e soprattutto durante questa maledetta malattia”.

EGGI ANCHE>>> Inter: andrà a vivere a Parigi, la decisione

Addio Gianluca Vialli, il saluto di Giuseppe Giannini
Addio Gianluca Vialli, il saluto di Giuseppe Giannini

Addio Vialli, anche Chiesa saluta l’ex compagno: il commovente ricordo

Nelle ore successive alla morte di Gianluca Vialli anche Enrico Chiesa ha dato un suo personale ricordo dell’ex compagno e bomber ai tempi della Samp ai microfoni di Notizie.com:

La sua morte è un grande dispiaceGianluca è stata una persona che ha dato tanto come giocatore ai club e alla Nazionale e poi da dirigente all’EuropeoIl ricordo che ho di Gianluca? Nell’aprile 1989 ho esordito in Serie A con la maglia della Sampdoria e lui era in campo“.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato: Cristiano Ronaldo ha deciso dove giocherà

Addio Gianluca Vialli, il saluto di Enrico Chiesa
Addio Gianluca Vialli, il saluto di Enrico Chiesa