Conte lascia il Tottenham: dove allenerà il tecnico italiano

Conte rimurgina foto LaPresse
Dove allenerà Conte, il tecnico lascerà il Tottenham - calciomercato24.it

Antonio Conte è il tecnico che non allenerà più il Tottenham, il 2023 del mister si è aperto malissimo e ora tenta una nuova avventura. I top club puntano il mister leccese, che potrebbe diventare l’uomo della rinascita o comunque una novità con i suoi metodi dirompenti. I segnali che arrivano portano così a una nuova sfida tutta da vivere.

Conte, ci sarà l’addio al Tottenham

Gli Spurs hanno iniziato il loro nuovo anno come peggio non si potrebbe. Perdere in casa per 2-0 contro l’Aston Villa non è stato proprio un capodanno eccezionale, considerando anche la prestazione mostrata. Una squadra molle e svuotata, praticamente una sorta di antitesi dei comandamenti imposti dal loro mister.

Antonio Conte rimarrà per poco tecnico del Tottenham, allenerà un’altra big. Sono queste ormai le intenzioni conclamate implicitamente, il rinnovo di contratto sarà un’utopia. Scade nel giugno 2023, non ci saranno grandi margini per il rinnovo e lo ha fatto già intendere.

Conte rimurgina foto LaPresse
Dove allenerà Conte, il tecnico lascerà il Tottenham – calciomercato24.it

Dove allenerà il tecnico nel 2023

Un po’ come la storia del ristorante con dieci euro, Conte è stato chiaro con gli inglesi affermando come il miracolo era stato già compiuto lo scorso anno. Parere del tecnico e non dei tifosi, che volevano un Tottenham pronto a puntare la Premier League sull’esempio dell’Arsenal, squadra non troppo lontana per valori tecnici dagli Spurs.

Conte è un tecnico che allenerà una nuova big e non il Tottenham. Tuttosport ha fatto il punto della situazione, il mister sa che è tempo di fare delle scelte ben precise. Proprio per questo, non è più da escludere nulla, sia in base a un ritorno in Italia con la Juventus nonché per un’incredibile scelta in Liga con il Real Madrid del post Carlo Ancelotti.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Un colpo mondiale per la Serie A

Conte sceglie tra Juve o Real

L’Italia nel pensiero principale del mister, poi la Spagna. Questa è la piccola gerarchia dell’allenatore, che ha voglia di ripartire in un campionato dove possa puntare al titolo. Conte allenerà la Juve se Allegri non sarà il tecnico, ma in casa bianconera ci sono molti “freni”. Intanto, la questione dei costi e il mister leccese non è uno che fa sconti: basti pensare che, di avventura in avventura, il suo contratto è quasi sempre raddoppiato. Poi, ci sarebbe proprio la questione Allegri da risolvere e non sarà una passeggiata ora mandarlo alla porta.

Il Real sarebbe un’idea se andasse via Ancelotti in direzione nazionale. Ipotesi su ipotesi, ma quanto avranno voglia le stesse madrileni di correre all’impazzata con il leccese?

Conte scoraggiato foto LaPresse
Antonio Conte scoraggiato a bordo campo – calciomercato24.it