Serie A: svolta minuti di recupero, arriva la nuova regola

Serie A minuti di recupero regola
Serie A minuti di recupero regola

Una brutta abitudine che è pronta ad essere cambiata. Arriva la svolta nel mondo del calcio e adesso anche in Italia si seguiranno queste nuove indicazioni.

Serie A: minuti di recupero lunghi

Quello che sta accadendo ai Mondiali 2022 in Qatar ha fatto molto discutere. Perché la FIFA si è resa conto che i minuti effettivi di gioco sono andati calando sempre di più in questi anni e per questo motivo ha spinto per provare nuove strategie. Infatti, in questo nuovo Mondiale in molti sono rimasti sorpresi, ma Collina con la FIFA aveva già annunciato il tutto. Sono lunghissimi i tempi di recupero concessi in campo dagli arbitri ogni partita. Tra primo e secondo tempo ci sono un totale di media di 10-12 minuti a partita di recupero che stanno cambiando totalmente il calcio.

Partite che durano di più per regalare ancor più spettacolo ai tifosi che pagano per vedere partite e non continue pause. Il tempo effettivo è un problema complicato da affrontare e per questo la FIFA ha iniziato in questo modo a provare a cambiare questo trend.

Svolta in Serie A sui minuti di recupero.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Serie A minuti di recupero regola
Serie A minuti di recupero regola

Serie A: cambia la regola dei minuti di recupero

Come svelato da La Gazzetta dello Sport, anche in Serie A, con la ripresa del campionato dal 4 gennaio dopo la lunga pausa dei Mondiali, si cambierà. Attesa per il campionato italiano con la nuova regola dei minuti di recupero che anche in Serie A saranno lunghissimi come stiamo vedendo al Mondiale in Qatar.

Il calcio italiano segue le nuove indicazioni della FIFA e dopo l’esperimento condotto in Qatar ci si prepara a quella che sarà la svolta. Infatti, si andrà a mettere da parte la tendenza di non superare i 5 minuti di recupero per tempo in Serie A.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato: accordo totale per Milinkovic Savic

Minuti di recupero Serie A: la svolta

Saranno gli arbitri in campo come sempre a decidere i minuti di recupero e lo faranno anche in Serie A secondo le nuove regole. Dipenderà tempo per tempo capire come andrà in base a gol, perdite di tempo e altro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Cristiano Ronaldo gratis in Serie A

Serie A minuti di recupero
Serie A minuti di recupero
Previous articleFrancia: Theo Hernandez sotto choc, infortunio grave e stagione finita
Next articleInter: svolta Skriniar-PSG, arriva la conferma