Violenza sessuale di gruppo, condanna shock per un calciatore ex Serie A

Manolo Portanova - Calciomercato24.it
Manolo Portanova - Calciomercato24.it (La Presse)

Richiesta condanna per l’ex giocatore di Serie A, non vorranno sconti per lui dopo quanto sarebbe accaduto. Una presunta violenza sessuale di gruppo, nella quale avrebbe partecipato anche il giocatore italiano.

Violenza sessuale, condanna shock: la richiesta del PM

Mondo del calcio sotto shock e club attuale anche, il PM ha chiesto la dura condanna per il calciatore del club italiano, che stava anche giocando un ottimo campionato con la sua squadra.

Una condanna per un’inchiesta che è stata aperta ormai diverso tempo fa e adesso, nel corso dell’udienza, Nicola Merini ha richiesto dinnanzi al GUP del tribunale di Siena, la condanna per quanto presumibilmente accaduto nel corso dell’estate 2021.

Tre probabili condanne e, tra i nomi, figurerebbe anche quello di Manolo Portanova, calciatore ex Juventus e di proprietà del Genoa, che è stato indagato per reato di violenza sessuale di gruppo.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Manolo Portanova - Calciomercato24.it
Manolo Portanova – Calciomercato24.it (La Presse)

Portanova, condanna per violenza di gruppo: l’indagine

Condanna a sei anni richiesta per Manolo Portanova, calciatore del Genoa indagato per violenza sessuale di gruppo. Secondo quanto riferito da SportFace, sarebbe stata richiesta la stessa condanna per una violenza ai danni di una ragazza, che sarebbe avvenuta nel corso di una festa al centro storico di Siena, all’interno di un’abitazione. Precisamente, l’abuso di gruppo, sarebbe arrivato nella notte tra il 30 e il 31 maggio del 2021.

LEGGI ANCHE >>> Genoa, il tecnico rimprovera la squadra sugli errori difensivi

Portanova e non solo: gli altri indagati con richiesta di condanna

Non solo Portanova, ci sarebbero altri uomini presenti alla presunta violenza sessuale, con la condanna richiesta dal PM. Si tratta dunque non solo del ventiduenne calciatore del Genoa, la condanna cadrebbe anche su Alessio Langella, suo zio, e un rinvio a giudizio per Alessandro Cappiello. Presente all’accaduto, sarebbe anche un altro indagato, ma minorenne. Pertanto, dovrà procedere il tribunale dei minorenni a Firenze, nel suo caso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juventus, clamoroso Portanova: la notizia

Portanova Genoa – Calciomercato24.it (La Presse)
Previous articleSerie A: arriva il nuovo colosso a centrocampo, Juventus beffata
Next articleLazio, Sarri pronto alla beffa al Napoli: colpo di calciomercato
Appassionato di sport, amante del calcio e della musica. Datemi queste 3 cose e riempio le mie giornate. Giornalista per passione, ancor prima che di professione. Redattore presso Calciomercato24.it.