Calciomercato Inter, è arrivata la firma: l’annuncio è UFFICIALE

De Paul Bastoni Inter
Rodrigo De Paul e Alessandro Bastoni (www.gettyimages.it)

Calciomercato Inter, è fatta per i nerazzurri: il calciatore ha firmato. Una bellissima notizia per i supporters della squadra pronti a vivere una nuova ed entusiasmante stagione, anche senza il loro condottiero Antonio Conte che due giorni fa ha rescisso consensualmente il contratto.

Calciomercato Inter Bastoni
Calciomercato Inter Bastoni (Getty Images)

Inter, Bastoni rinnova!

Calciomercato Inter, Alessandro Bastoni ha rinnovato il proprio contratto con il club. Se ne stava parlando già da alcune settimane, ma ora la notizia è diventata ufficiale. A comunicarlo è stata la stessa società con una nota sul proprio sito e su tutti i profili social. L’Inter è pronta a ripartire dal difensore per la prossima stagione 2021/22 targata Simone Inzaghi (anche se per l’ex biancoceleste manca ancora l’annuncio).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, c’è il sì: firma in arrivo, Conte esulta

Inter, allontanate le altre squadre interessate a Bastoni

Calciomercato Inter, Alessandro Bastoni rimarrà ancora in nerazzurro. Il calciatore andava in scadenza il 30 giugno del 2023, gli è stato prolungato di un altro anno il suo accordo. Così facendo ha allontanato gli altri top club europei che avevano messo gli occhi sul centrale della Nazionale, pronto ad essere uno dei protagonisti del prossimo campionato Europeo che partirà tra poche settimane. Su di lui gli occhi del Barcellona e di alcune squadre della Premier League. Il suo agente, Tullio Tinti, nella giornata di ieri si trovava a Milano nella sede della ‘Beneamata’ ed aveva già annunciato ai giornalisti che lo attendevano fuori, che l’accordo tra il suo assistito ed il club era stato pienamente raggiunto.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, accordo sull’addio: andrà in Francia

Inter Bastoni
Inter, Alessandro Bastoni (www.gettyimages.it)

Inter, le statistiche di Bastoni

Calciomercato Inter, Alessandro Bastoni è stato uno degli artefici della vittoria dello scudetto di Antonio Conte. Proprio quest’ultimo ha voluto puntare forte su di lui affidandogli le chiavi della difesa. Tra campionato, Coppa Italia e Champions League l’ex calciatore del Parma ha totalizzato 41 presenze, senza mai trovare la via della rete.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Inter, incontro Conte-Zhang: annullata la conferenza dell’allenatore

Il giocatore, adesso, guadagnerà ben 4 milioni di euro a stagione (ben 2,5 milioni in più rispetto al contratto precedente).