Juventus, clamorosa esclusione dalla Serie A: l’annuncio della FIGC

Superlega, Agnelli
Andrea Agnelli (www.gettyimages.it)

La Juventus rischia l’esclusione dalla Serie A per lo spinoso caso legato alla Superlega. La UEFA non ha digerito il mancato accordo con Real Madrid, Barcellona e con i bianconeri per eliminare la nuova competizione e sta decidendo sul da farsi.

Notizie Juventus, esclusione dalla Serie A: parla Gravina

La Juventus rischia la clamorosa esclusione dalla Serie A a causa della Superlega. Il Presidente della FIGC, Gabriele Gravina, ai microfoni di Radio Anch’io Sport, ha parlato di questa possibilità.

“Chi non rispetta i principi e le regole del calcio sbaglia. Sono principi semplici, affermati dalla Carta Olimpica e poi riportati dagli statuti delle federazioni nazionali e internazionali. Sono principi chiari, in cui viene stabilita l’esclusività della gestione dello sport. Questo muro contro muro non fa bene al mondo dello sport, non fa bene ad alcuni club: mi auguro che nel giro di pochissimo, magari qualche ora, ci possa essere la fine di questa lotta tra la UEFA e i grandi club”.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, il nuovo comunicato sulla Superlega

Coppa Italia
Gravina (Getty Images)

News Juventus, Gravina: “Spero si possa risolvere tutto”

Gabriele Gravina, Presidente della FIGC, inoltre, ha parlato della conoscenza della Lega Calcio sulla Superlega e fa un auspicio ai tifosi della Juventus.

La Lega Serie A sapeva della Superlega? Personalmente io no. Ci sono state avvisaglie, che circolavano da tempo, ma mai con questa violenza che è stata esercitata in 48 ore”.

Cosa può dire ai tifosi della Juventus? “Mi auguro che questa controversia possa essere sanata nel più breve tempo possibile: siamo un po’ tutti stanchi di questo braccio di ferro tra l’UEFA e questi tre club. Io spero di poter essere mediatore tra la Juventus e la UEFA: non fa bene al calcio internazionale, al calcio italiano, alla Juventus”.

LEGGI ANCHE >>> Juve, annuncio di Gravina: ecco le sue parole sulla Superlega

Gravina
Gabriele Gravina (Getty Images)

Superlega, Gravina: “FIGC non sanzionata”

La FIGC non sarà sanzionata dalla UEFA per la creazione della Superlega da parte dei 3 club italiani. L’annuncio è arrivato direttamente dal Presidente Gabriele Gravina.

“No, abbiamo già detto che la federcalcio rispetta le regole. Le regole prevedono la non partecipazione al nostro campionato se non si accettano i principi previsti dalla federazione e dalla UEFA”.

Gravina
Gabriele Gravina (Getty Images)