Calciomercato Inter, addio annunciato: stipendio tropppo alto, sarà ceduto

Calciomercato Inter Sanchez
Calciomercato Inter Sanchez (Getty Images)

L’Inter pensa al futuro e al calciomercato che verrà. I nerazzurri sono alle prese con importanti defezioni economiche e dovranno cedere qualche pedina importante prima di mettere a segno qualche colpo in entrata. Uno dei nomi sulla lista dei partenti è Alexis Sanchez, a causa dell’ingaggio molto elevato per le casse dell’Inter.

Calciomercato Inter, addio Sanchez: le ultime

Alexis Sanchez dirà addio all’Inter nel prossimo calciomercato? L’attaccante cileno non ha giocato tantissimo nella stagione attuale ma ha comunque apportato ottimi risultati in casa nerazzurra. Antonio Conte lo reputa un gregario di lusso e il suo futuro, ora, è tutto da scrivere.

Le ultime notizie di mercato di casa Inter, parlano di un addio ormai deciso per Sanchez. Senza lo stipendio da 7 milioni, oggi Alexis Sanchez sarebbe uno dei giocatori certi di restare all’Inter. Merito anche di un rendimento tornato finalmente ai suoi standard, quello che, a causa di infortuni in serie, non aveva mai raggiunto nei primi diciotto mesi in nerazzurro.

LEGGI ANCHE >>> Calcio Mercato Inter, Conte attende un nuovo rinforzo

Inter Sanchez
Inter Sanchez (Getty Images)

Notizie Mercato Inter, addio Sanchez necessario: i dettagli

Secondo le notizie di mercato di Tuttosport, l’Inter non può più permettersi Sanchez e dovrà cederlo. Il cileno è fra i giocatori in bilico a causa dell’ingaggio. Ha un contratto fino al 2023, ed è il terzo giocatore più pagato della rosa nerazzurra dietro Lukaku (8,5 milioni) ed Eriksen (7,5 milioni).

Il mercato dell’nter, che necessita di tagliare il monte stipendi, non può permettersi un “panchinaro” così tanto pagato, anche se Sanchez non sarà assolutamente facile da piazzare.

LEGGI ANCHE >>> Notizie Inter, addio certo: l’annuncio dell’agente

Sanchez Infortunio Inter
Alexis Sanchez (Getty Images)

News Inter, via Sanchez per non sacrificare Lautaro

Il futuro di Alexis Sanchez sarà lontano dall’Inter. Non sarà facile piazzare il colpo di mercato per i nerazzurri, perché l’attaccante cileno ha già 33 anni e difficilmente troverà un nuovo club disposto a sborsare cifre così alte per il suo stipendio. Ma la scelta del club è quella di dire addio all’ex Manchester United per trattenere Lautaro.

Il Toro ha disputato un’altra ottima stagione con Antonio Conte e il Barcellona (più delle altre pretendenti) è tornato a farsi avanti per prenderlo nella prossima sessione di calcioemercato. L’Inter ci pensa: Lautaro sta bene e vuole restare ma tutto dipenderà dai bilanci.

LEGGI ANCHE >>> News calciomercato Inter, addio Eriksen: l’annuncio del giocatore

Sanchez
Sanchez (Getty Images)