Calciomercato Inter: Eriksen via, l’annuncio

Christian Eriksen (www.gettyimages.it)

Christian Eriksen ad un passo dalla cessione? Il danese già a gennaio doveva lasciare Milano nel corso del mercato invernale ma ora tutto è cambiato.

Calciomercato Inter: Eriksen via, l’intervista al danese

Christian Eriksen, centrocampista danese dell’Inter, ha parlato nel corso di un’intervista concessa alla GDA. Queste le parole del calciatore:

«Prima di arrivare all’Inter era stato difficile vincere. E adesso, invece, sono anche io nel momento migliore della mia carriera».

Possiamo considerarla una sua rivincita personale?

«Non ho rivincite da prendere contro nessuno. Io gioco soltanto a calcio e posso fare bene o male. Poi questo sport cambia velocemente, praticamente tutte le gare. Sei mesi fa vivevo una situazione dura poi abbiamo vinto e ora sono felice qui».

Christian Eriksen (www.gettyimages.it)

Intervista a Eriksen sull’Inter

Juventus?

«Questo scudetto era difficile da raggiungere e invece lo abbiamo preso in anticipo.. Ora possiamo continuare e costruire un ciclo. Vincere nove scudetti di fila non credo sia facile ma vediamo cosa accadrà».

 Conte rimanga?

«Conte è importantissimo per tutti, anche per il modo in cui giochiamo. Seguiamo tutto quello che dice e fa ed in campo si nota. Siamo tutti felici di aver vinto con lui. Ma la sua permanenza non è una mia decisione: sarà il club a decidere».

Segreto?

«La squadra stessa. Tutti abbiamo contribuito in modo diverso per vincere, la difesa, Lukaku e Lautaro hanno fatto la differenza davanti, il centrocampo ha saputo dare tutto».

Christian Eriksen e Ashley Young (www.gettyimages.it)

Mercato Inter: Eriksen non parte più?

L’Inter ha capito Eriksen?

«Io sono arrivato con la mente aperta per imparare. Quello che non ho capito era il sistema. Che dovevo eseguire e ricordare tutte le giocate che si fanno in allenamento. In precedenza, ero più abituato all’intuito, ero libero di prendere decisioni ora ho un copione da seguire. Bisogna essere preparati, sapere sempre dove sono i compagni e dove possono spostarsi. Ho dovuto imparare tutto questo ma mi sono adattato».

Pensa di essere adesso un giocatore migliore rispetto a quando è arrivato?

«No, mi piaceva come giocavo prima e mi piace come gioco adesso. Non sono cambiato. Faccio solo cose diverse e ho un trofeo sul curriculum sperando di averne altri».ù

Quanto è stato davvero vicino a lasciare l’Inter?  

«Sei mesi fa potevo essere considerato fuori, ma ora non è così. Nessuno può prevedere il futuro, ma sono contento di restare qui e di avere uno scudetto sul petto».

Calciomercato Inter Eriksen
Mercato Inter Eriksen (Getty Images)