Serie A, risultati e highlights 34a giornata: Inter campione d’Italia

Inter
Inter (www.gettyimages.it)

Serie A, risultati 34 giornata del campionato. L’Inter, dopo aver giocato ieri, è aritmeticamente campione di Italia dopo il pareggio ottenuto dall’Atalanta contro il Sassuolo

Serie A, risultati e highlights 34a giornata

Serie A, risultati e highlights dei match. Turno che si giocherà tra sabato 1 maggio e lunedì 3 maggio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Serie A: Benevento, Cagliari e Torino, chi sono i trascinatori per la salvezza? (FOCUS CM24)

Hellas Verona-Spezia 1-1

Pareggio importante ottenuto dagli uomini di Italiano, in trasferta, contro l’Hellas di Juric. La partita si sblocca nel secondo tempo: a Salcedo risponde Saponara.

Crotone-Inter 0-2

L’Inter ottiene una importantissima vittoria. I calabresi tengono il campo per più di un’ora di gioco, ma nulla hanno potuto sul bolide di Eriksen per il vantaggio degli ospiti. A chiudere il match, in contropiede, l’esterno Hakimi. Con questa vittoria (ed il pareggio dell’Atalanta) il team di Conte è aritmeticamente campione di Italia.

Milan-Benevento 2-0

I rossoneri dimenticano subito il brutto ko di Roma contro la Lazio battendo i sanniti dell’ex Inzaghi. Ad aprire i giochi un gol di Calhanoglu. Nel secondo tempo la chiude Theo Hernandez. Situazione drammatica, in classifica, per i campani che ora si trovano in piena zona retrocessione.

Lazio-Genoa 4-3

Festival del gol allo stadio Olimpico. Nel primo tempo fanno tutto i biancocelesti: Correa ed Immobile (su rigore) portano i padroni di casa sul 2-0. Nella seconda frazione di gioco, invece. Marusic si fa del male da solo e mette il pallone nella sua porta. Luis Alberto e ancora Correa portano il punteggio sul 4-1. Sembra tutto finito, ma Scamacca (rigore) e Shomurodov spaventano gli ‘aquilotti’. Il match delle 12:30 termina 4-3.

Sassuolo-Atalanta 1-1

Berardi
Domenico Berardi (www.gettyimages.it)

Bella partita quella disputata al ‘Mapei Stadium’. L’Atalanta, dopo neanche mezz’ora di gioco, rimane in dieci uomini per l’espulsione di Gollini (fallo da ultimo uomo su Boga). I nerazzurri, però, riescono a trovare la rete del vantaggio con l’esterno tedesco Gosens. I romagnoli non ci stanno e si portano sul pari con un penalty trasformato da Berardi. Il VAR annulla la rete di Locatelli che aveva illuso i romagnoli che si erano portati in vantaggio. Con questo pareggio l’Inter ne approfitta e vince il campionato.

Napoli-Cagliari 1-1

Osimhen Napoli
Victor Osimhen (www.gettyimages.it)

Gli uomini di Gattuso sciupano, negli ultimi minuti, la possibilità di ottenere tre punti importantissimi per la zona Champions League. Azzurri in vantaggio con Osimhen (nel secondo tempo uscito per infortunio dopo uno scontro di gioco con Ceppitelli), ma nel recupero è Nandez a pareggiare i conti (evidente errore di Hysaj).

Bologna-Fiorentina 3-3

Un punto a testa tra i felsinei e i viola. Mattatore del match l’argentino Rodrigo Palacio autore di una fantastica tripletta. Per gli ospiti doppietta di Vlahovic (uno su rigore) e Jack Bonaventura.

Udinese-Juventus 0-0 live

IN AGGIORNAMENTO