Milan: Pioli si difende, ma arriva la confessione sull’addio importante

Milan, Stefano Pioli
Milan, Stefano Pioli in conferenza stampa (Getty Images)

Stefano Pioli, tecnico del Milan, ha parlato dopo la gara contro il Benevento nel corso di un’intervista concessa a DAZN

Intervista a Pioli a DAZN

“Senza spirito di squadra non si va da nessuna parte. Noi siamo una squadra forte ma non da permetterci di non essere squadra per tutti i novanta minuti. Nelle ultime gare certe situazioni ci hanno penalizzato oggi ho visto uno spirito diverso.

Effetto Ibrahimovic? Parliamo di un campione che fa crescere anche il valore della squadra e le qualità dei propri compagni. Non averlo avuto ci ha penalizzato sicuramente. Le sconfitte le abbiamo subito a livello mentale. Ora abbiamo reagito e dimostrato molto carattere”.

Pioli sulla partita di Ibra

“Spesso non stare riferimenti in attacco può essere un valore. Zlatan è intelligente e a lui piace fare il regista offensiva e dialogare con i compagni. Questo ci da buoni vantaggi. Dobbiamo muovere la palla, a livello mentale questa gara non era semplice per la classifica. I punti sono molto pesanti, non vincere questa sera sarebbe stato negativo ma non abbiamo avuto il timore di giocare la palla. Abbiamo calciatori tecnici e dobbiamo giocare questo tipo di calcio. Questo richiede anche uno sforzo mentale ed un applicazione importante. Dobbiamo essere più solidi quando gli avversari hanno la palla. L’obiettivo è grande e le nostre prestazioni devono essere altrettanto”.

Romagnoli a DAZN e sul suo addio

“La vittoria era fondamentale, l’importante era azzerare e ripartire. Ora ci aspettano le ultime gare. Ritorno in campo? Io vorrei sempre giocare ma le scelte le fa il mister. Io sono pronto a dare tutto me stesso fino a quando sono qua. Stiamo bene ma sappiamo che abbiamo passato un periodo tosto. Ora pensiamo solo al campo. Juve? Dobbiamo lavorare e basta, bene e presentarci domenica sera nel miglior modo. Futuro? Ho un altro anno di contratto, fate le domande ai dirigenti”.

 

Milan, Stefano Pioli
Milan, Stefano Pioli in conferenza stampa (Getty Images)