UFFICIALE – Crotone in Serie B, Cosmi durissimo con la società!

Calciomercato Crotone Cosmi
Serse Cosmi (Getty Images)

Il Crotone di Serse Cosmi perde con l’Inter e retrocede ufficialmente in Serie B. Gli Squali, dopo una sola stagione in Serie A, torneranno in serie cadetta con l’obiettivo di tornare presto tra le grandi.

Crotone-Inter, l’analisi di Serse Cosmi

Al termine della gara dello Scida, Serse Cosmi ha analizzato l’ennesima sconfitta del suo Crotone contro l’Inter. Ecco le sue dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport dopo l’artimetica retrocessione in Serie B.

Mi dispiace che questa squadra abbia dimostrato troppo tardi i suoi valori. Giocare senza pubblico è stato determinante per noi. Ho sempre allenato squadre da salvezza e so bene che la componente pubblico e giocare con interpreti impossibili per il mio calcio è stato decisivo. Ci sono degli errori che una squadra che gioca per la salvezza come noi non può commettere. Non sono felice di questo risultato”.

LEGGI ANCHE >>> Mercato Crotone, l’annuncio del Presidente sul futuro di Cosmi

Cosmi
Cosmi (Getty Images)

Notizie Crotone, Cosmi: “Futuro? Voglio competere”

Il futuro del Crotone è in Serie B: Cosmi seguirà gli Squali in serie cadetta? Lo stesso allenatore ha annunciato novità di mercato ai microfoni di Sky Sport.

Mi sono sempre detto che volevo aspettare la fine del campionato. Sono decisioni che si prendono in 2. Di sicuro non voglio fare più un campionato eutanasia perché così è stato. Voglio competere e sento di poterlo fare. So di potermela giocare alla pari anche in Serie A, nonostante tutte le difficoltà. Era una stagione che si poteva vivere in maniera diversa”.

LEGGI ANCHE >>> News mercato Crotone: annuncio di Cosmi sul futuro

Crotone Cosmi
Crotone Cosmi (Getty Images)

Crotone, Cosmi: “Conte decisivo ma ha una rosa incredibile”

Infine Serse Cosmi ha parlato dell’Inter ormai Campione d’Italia. Il tecnico ha “svelato” le carte del collega nerazzurro.

Conte quanto pesa per l’Inter?A 25′ dalla fine ha messo calciatori decisivi. Già questo è un bel timbro per lui. Conte è un allenatore che ha deciso le sorti di questa squadra, con un comportamento e sintonia tattica. Si nota in campo e con la squadra. Poi lui ha saputo dare il suo marchio. Tutti sanno che l’Inter segna in quel modo e tutti permettono all’Inter di segnare in quel modo. Noi non abbiamo voluto sottrarci a questa cosa (ride, ndr.)”.

LEGGI ANCHE >>> Notizie Crotone, Cosmi fiero del suo lavoro

Cosmi Crotone
Cosmi Crotone (Getty Images)