Inter, il giocatore non ha dubbi: “Conte meglio di Mou”

Calciomercato Inter Lautaro
Calciomercato Inter, addio Lautaro e... Conte (Getty Images)

L’intervista del calciatore nerazzurro, pronto a difendere l’allenatore attuale dell’Inter: “E’ meglio di Mou”. Non ha dubbi, l’intervista integrale alla rosea.

Inter, Darmian senza dubbi: “Conte ha una marcia in più di Mou e Van Gaal”

E’ l’uomo Scudetto per l’Inter, Matteo Darmian, che ha parlato in un’intervista. Ha segnato due gol importantissimi contro Cagliari e Verona, che sono serviti all’Inter per agguantare i tre punti in entrambi i match.

E adesso si è preso la scena, con la Gazzetta dello Sport che lo ha raggiunto per realizzare un’intervista, pubblicata oggi proprio sulla rosea. Qualità ed esperienza al servizio dell’allenatore, che lo ha fortemente voluto. E, all’interno delle parole rilasciate al quotidiano, si legge: “Conte meglio di Van Gaal e Mourinho”. Entrambi gli allenatori, hanno vissuto esperienza con lui al Manchester United.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Darmian: “La concorrenza non mi fa paura”

Inter, le parole di Darmian

L’esterno dell’Inter, Matteo Darmian, ha rilasciato un’interessante intervista. L’ex Milan, Torino e Parma, in Italia, parla così della sua annata: “Manca qualche punto, ci auguriamo di poter chiudere il discorso il prima possibile. Siamo cresciuti nel corso della stagione, ma già all’inizio eravamo coscienti di ciò che potevamo fare. Lo abbiamo capito con il Sassuolo, al girone d’andata. Vincere quella domenica è stato fondamentale, poi sembra strano, ma l’uscita dalla Champions sembra averci caricato”. 

Inter intervista Darmian
intervista Darmian (www.gettyimages.it)

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, nuova cessione in Serie A: scambio con una big

Inter, Darmian racconta Conte: le parole

Matteo Darmian racconta di quando l’Inter ha superato i rivali del Milan: “Il mister ci ha detto ‘Ora sono dietro, dipende tutto da voi’. Ce lo ha detto Conte, noi l’abbiamo messo in pratica. Ho fatto bene a tornare a Milano, volevo l’Italia. Vedevo poco il campo a Manchester, ho sempre voglia di mettermi in gioco”. 

MOU E VAN GAAL – “L’olandese è un maniaco delle regole. Mi prese da parte e mi disse: ‘Sei qui grazie a me, sappi che per me il nome non conta. Ti giochi il posto con Valencia’. Fu così. Mourinho invece sembra non avere nient’altro che la vittoria nella sua vita. Gli devo i trofei, anche l’Europa League. Conte però, tatticamente, sembra una marcia in avanti”.

Inter intervista Darmian
Matteo Darmian (www.gettyimages.it)