Inter: addio Zhang, arriva l’annuncio

Superlega
Agnelli e Zhang (Getty Images)

Steven Zhang e Suning lasciano l’Inter? Dopo aver provato a cedere la società a febbraio, il futuro dei nerazzurri sarà deciso dopo lo scudetto.

Inter: senza Zhang niente stadio

Suning potrebbe lasciare l’Inter a fine anno. Dal futuro della proprietà dipendono diversi fattori come la dirigenza, con Marotta e lo stesso Conte in bilico, al parco calciatori. Ma anche per il tema stadio sarà decisivo il futuro della dirigenza come confermato dal Sindaco di Milano Sala.

Il primo cittadino di Milano, Giuseppe Sala, ha parlato a Sportmediaset del progetto dello stadio:

“Se la proprietà dell’Inter mi viene a dire che manterrà il controllo della società per altri tre anni io darò l’ok e non ci saranno problemi. In questo momento però devo dire che sono al corrente, perché potenziali compratori me lo hanno riferito, di trattative di cessione del club che sono state aperte in questi mesi, io aspetto chiarimenti. E questo lo chiedo perché la nostra è una partnership. Dai social ho avuto aggressioni sopra ogni logica per aver provato a chiedere informazioni inerenti questo punto, ma sono nostri i terreni, non del sindaco ma della comunità di Milano che vuole se ne faccia buon uso”.

Zhang
calciomercato inter Steven Zhang (Getty Images)

Inter: Sala sullo stadio

Stadio Milan e Inter, la posizione del sindaco Sala sul possibile addio di Suning e sull’incognita di nuovi investitori e sul nuovo progetto:

“Devo ribadire che noi non siamo contrari alla realizzazione dello stadio altrimenti non saremmo arrivati sin qui. Tutti sanno che aspetto un chiarimento a Palazzo Marino, le squadre lo sanno. Spiegato il tutto si va avanti. Io devo tutelare l’interesse della comunità. Se oggi le squadre mi chiedessero di costruire solo lo stadio potrei anche dare il nostro ok, perché è un oggetto chiaro, con una durata dei lavori chiara”.

Cessione Inter
Zhang e Zanetti (Getty Images)

 

Le ultime sul nuovo stadio dell’Inter

Inter: lo stadio non è l’unico progetto di Suning o di chi prenderà il suo posto

“Ma se il tema è lo stadio e altre costruzioni accessorie, che portano quattro o cinque anni di lavori, allora devo capire visto che il quartiere subirebbe un profondo cambiamento, è chiaro che dico che se siamo partner nel ridisegnare il quartiere voglio capire con chi ho a che fare”.

Superlega
Agnelli e Zhang (Getty Images)