Milan: Pioli via, la dirigenza ha una nuova idea

Milan Pioli
Stefano Pioli (www.gettyimages.it)

Stefano Pioli via dal Milan? I risultati complicati dell’ultimo periodo hanno compromesso le ambizioni dei rossoneri che ora lottano per andare in Champions e per confermare Pioli.

Milan: Pioli via, le ultime dai rossoneri

Ora in discussione potrebbe finire anche Stefano Pioli, tecnico del Milan, che senza Champions League potrebbe non essere confermato in panchina. Del suo futuro ha parlato Pippo Pancaro, ex terzino sinistro di Lazio e Milan, nel corso di un’intervista concessa a Tuttosport.

Pioli?

«Vanta grandi meriti per quello che ha fatto al Milan nell’ultimo anno. E’ un allenatore che ha dato empatia e questo è un bene».

Da confermare quindi anche senza Champions?

«Noi allenatori sappiamo che il nostro destino dipende molto dai risultati. E vale ancora di più se guidi una società blasonata. Ovvio che secondo il mio parare Pioli meriterebbe a prescindere il rinnovo, ma vedremo».

Pioli Milan
Milan, i convocati di Pioli (Getty Images)

Ultime Milan: il destino di Pioli legato alla Champions League?

Dunque, il destino di Stefano Pioli potrebbe essere legato al raggiungimento di un posto in Champions League. Di certo il futuro dipende molto da Ibrahimovic come confermato da Pancaro.

Assenza Ibrahimovic.?

«Il Milan dovrà sopperire alla mancanza di Zlatan con una prova di squadra, sapendo di non poter avere l’attaccante svedese. Il Milan attuale ha bisogno di Ibrahimovic, visto che è ancora uno che sposta gli equilibri, difficile prescindere da uno così. Restano comunque elementi forti in squadra come Donnarumma, Kessie e Tomori, che è stato un acquisto azzeccatissimo».

Milan infortunio Bennacer
Stefano Pioli (www.gettyimages.it)

Intervista a Pancaro su Maldini e Inzaghi

Pancaro ha parlato anche del ruolo di dirigente di Maldini.

«Sono veramente contento di quello che sta ottenendo, ha grandi valori ed è di uno spessore umano incredibile: il calcio italiano ha bisogno di persone come lui. Maldini ha fatto un buon lavoro. Il Milan per scelta di giovani di talento e di prospettiva è una delle società che ha operato meglio. Prima quando era calciatori si vedeva che avrebbe potuto fare bene in qualsiasi ruolo». 

Inzaghi in panchina?

«Quando giochi è difficile fare previsioni. Simone era, ed è, molto intelligente e per questo brucia le tappe. Il suo percorso alla Lazio è stato unico».

Milan, Stefano Pioli
Milan, Stefano Pioli in conferenza stampa (Getty Images)