Calciomercato, rottura e addio a fine stagione: trovato già il sostituto

musacchio lazio
musacchio e ilicic

Il campionato è ormai vicino alla chiusura e già iniziano ad avviarsi le trattative di calciomercato. Tante novità in arrivo in vista della prossima stagione, tra cui quelle in casa Lazio dove dovrà cambiare e non poco il reparto difensivo. Il club dirà addio a Stefan Radu e Mateo Musacchio, per questo spuntano già i nomi per le alternative.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Lazio, rinnovo Inzaghi: annuncio

Calciomercato Lazio, niente rinnovo per Musacchio

Mateo Musacchio lascerà la Lazio al termine dell’attuale stagione. Il calciatore arrivato lo scorso gennaio dal Milan in prestito non resterà in biancoceleste, con la Lazio che ha deciso già di lasciar andare il calciatore e non esercitare l’opzione di rinnovo del contratto fino al 2023. Su Musacchio ci sono tanti club, dato che è in scadenza e sarà svincolato in estate e libero di firmare con qualsiasi club. Difficile che resti in Serie A, più probabile un suo ritorno in Spagna dove ci sono diversi club interessati.

Mateo Musacchio lazio
Matia Musacchio e Simone Inzaghi
Allenamento Lazio nele contro sportivo di Formello a Roma.
Roma, 29 Gennaio 2021
© Marco Rosi / Fotonotizia

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid 19, Lazio sotto attacco: arriva l’annuncio

Ultime Lazio, Musacchio può tornare in Spagna

Infatti, secondo le ultime notizie di mercato, su Mateo Musacchio c’è il forte interesse del Betis Siviglia, che con il calciatore della Lazio ha già avviato anche dei dialoghi per il prossimo anno. Sono anche altri i club spagnoli interessati al calciatore. Intanto, la Lazio ha avviato dei sondaggi per trovare il sostituto.

musacchio lazio
Matia Musacchio
Allenamento Lazio nele contro sportivo di Formello a Roma.
Roma, 29 Gennaio 2021
© Marco Rosi / Fotonotizia

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Milan, doppio infortunio: saltano la Lazio

Lazio, sostituto Musacchio: gli obiettivi

La Lazio ha incontrato l’agente di Nikola Maksimovic Fali Ramadani, che a fine stagione sarà svincolato e potrà firmare un nuovo contratto. Non c’è soltanto lui per sostituire Musacchio, perché il club di Lotito, grazie al suo ds Tare, visiona tanti altri profili come quello di Kempf, David Luiz, Garcia e Mustafi. La Lazio dovrebbe ingaggiare due nuovi difensori centrali visto che con Musacchio dirà addio anche Stefan Radu.

calciomercato lazio obiettivi
Igli Tare (www.gettyimages.it)