Calciomercato Inter, futuro deciso: caccia al successore

handanovic inter
Calciomercato Inter, rinnovo Handanovic (Getty Images)

L’Inter cambierà e non poco nella prossima sessione di mercato. Diversi calciatori hanno il destino già segnato tra rinnovi e addii, è lo stesso anche per Samir Handanovic che è in scadenza nel 2022. La società nerazzurra ha già deciso cosa fare con l’esperto portiere sloveno in vista del futuro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Cagliari, nuovo positivo al Covid 19

Calciomercato Inter, Handanovic resta e rinnova

Samir Handanovic rinnoverà il proprio contratto con l’Inter. Ancora due stagioni insieme per il portiere e la società nerazzurra, poi sarà addio. Handanovic si prepara ad alzare il suo primo trofeo a quasi 37 anni da quando è arrivato all’Inter nel 2012. Secondo le ultime notizie di mercato, il portiere e l’Inter dovrebbero proseguire insieme con un rinnovo di un altro anno rispetto l’attuale scadenza. Infatti, la società vorrebbe firmare con lui fino al 2023, quando arriverà a compiere 39 anni.

handanovic
Inter, Samir Handanovic (Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, avventura finita: c’è il Napoli

Mercato Inter, Handanovic il titolare

Nonostante le tante critiche in queste ultime settimane, Samir Handanovic e l’Inter non si fanno toccare e le parti continueranno insieme. Perché l’intenzione della società è proprio quella di continuare con il portiere sloveno tra i pali la prossima stagione. Difficile poi pensare che dopo il 2023 ci sia ancora spazio per altri rinnovi per Samir, con la società che ha già gettato le basi per trovarne il sostituto per il futuro. Il prossimo anno sarà il titolare, tra due stagioni molto probabilmente no, ma resterà in società da alternativa nello stesso ruolo che ricopre oggi Buffon alla Juve.

Skriniar Inter Handanovic
Calciomercato Inter, rinnovo Handanovic

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Conte stizzito non risponde

Ultime Inter, sostituto Handanovic: Meret in pole

A fine stagione Musso e Cragno, i due portieri maggiormente seguiti dall’Inter, dovrebbero dire addio ad Udinese e Cagliari. Per questo l’Inter potrebbe perdere l’occasione per loro dato che ha deciso di non investire. Ma per i nerazzurri si apre un’altra porta, con Alex Meret che potrebbe diventare il sostituto di Handanovic per il futuro. Il giovane portiere è a Napoli e non vive un periodo sereno per le tante panchine. Il suo contratto è in scadenza nel 2023 e nell’estate del 2022 può arrivare l’affondo dell’Inter se la situazione non dovesse cambiare.

Alex Meret
Alex Meret Napoli (Getty Images)