Fiorentina, fuga dagli Stati Uniti per Commisso: il motivo

Commisso Fiorentina
Rocco Commisso (www.gettyimages.it)

Fiorentina, parla Rocco Commisso: il patron dei gigliati ha rilasciato delle importanti dichiarazioni al canale ufficiale della società viola.

Commisso
Rocco Commisso (www.gettyimages.it)

Commisso contro la Superlega

Fiorentina, Rocco Commisso è sfavorevole alla Superlega, al punto da lasciare gli States. Lo ha dichiarato lo stesso numero uno viola in un’intervista. Queste alcune delle sue parole a riguardo del torneo ideato da Andrea Agnelli e Florentino Perez che non è durato nemmeno 48 ore dalla sua nascita: “E’ strano perché sono scappato apposta dall’America per venire in Italia: il motivo principale è che mi piace come funziona il calcio qui, perché tutte le squadre se la giocano per vincere e per non retrocedere.

Non è chiuso come accade nella Major League Soccer, dove i valori e la meritocrazia non esistono. In America si pensa solamente a non perdere soldi ed è per questo motivo che le società non falliscono. Non sono assolutamente d’accordo con il comportamento delle squadre italiane in questi giorni, l’ho trovato molto scorretto“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Fiorentina, Vlahovic è pronto per una big: dove farebbe meglio? (FOCUS CM24)

Fiorentina, Commisso non ci sta: “Rispetto per i tifosi

Fiorentina, Rocco Commisso contro la Superlega. Il presidente ci ha tenuto a ribadire che il calcio è dei tifosi: “Bisogna avere più rispetto per loro. Quando sono approdato in Italia l’ho fatto sapendo di rispettare le regole: a due anni dal mio arrivo vedo un cambiamento del genere e non mi sta bene. Come mai non hanno parlato con i loro supporters per vedere le reazioni? Perché la Juventus, l’Inter ed il Milan non sono venute da me per parlare di questo progetto? Speriamo che non accada mai più una cosa del genere”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Fiorentina, vuole andare via: è arrivato l’annuncio

Calciomercato Fiorentina
Rocco Commisso (www.gettyimages.it)

Commisso: “Valutiamo il Salary Cup, sarebbe una buona idea

Fiorentina, Rocco Commisso promuove il Salary Cup e boccia la Superlega: “Sarebbe un bene per tutti. Lavoriamo sui soldi che prendono i procuratori. Il concetto di calcio chiuso lo ha permesso la FIFA. Le regole devono essere uguali per tutti, che sia in America o in Europa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Fiorentina, infortunio e doppia tegola: Iachini perde due calciatori

Sono venuto in Italia con l’entusiasmo di un ragazzino, ma ora sto soffrendo molto nonostante abbia investito tantissimi soldi. Un messaggio per i tifosi? Possono contare su di me, combatterò per loro“.