Superlega, un club si tira indietro e torna in Champions – UFFICIALE

Pep Guardiola, altri positivi al Covid nel Manchester City (www.gettyimages.it)

Ora è anche ufficiale, la Superlega perde un pezzo importante tra le 12 sorelle che avevano deciso di dar vita alla competizione.

Superlega, il City si tira indietro e torna in Champions League

Il Manchester City è ufficialmente il primo dei 12 club fondatori ad abbandonare il progetto della Superlega Europea. Dopo le diverse dichiarazioni di questi giorni, con il PSG che avrebbe deciso di fare lo stesso e Atletico, Arsenal, Chelsea e United in dubbio, il primo club a tornare “dalla UEFA” è uno dei 6 club di Premier League, questo il comunicato ufficiale che sancisce l’uscita di scena del Manchester United:

“Il Manchester City Football Club conferma di aver ufficialmente avviato le procedure per abbandonare il gruppo di sviluppo del piano per una nuova Superlega Europea”.

Manchester City (www.gettyimages.it)

Manchester City rinuncia alla Superleague: le parole di Ceferin

Il City non sarà sanzionato dalla UEFA come annunciato dal numero uno Aleksander Ceferin, che ha accolto con favore la decisione del Manchester City di abbandonare il progetto Superlega:

“Sono lieto di dare il bentornato al Manchester City nella famiglia del calcio europeo. Hanno mostrato grande intelligenza dopo quanto accaduto ascoltando chi di dovere – soprattutto dai loro tifosi – che hanno sottolineato i benefici vitali del sistema corrente nel nostro sistema. Come ho detto al congresso Uefa, ci vuole coraggio per ammettere un errore ma sapevo che avevano modo di farlo e mostrare buon senso per prendere quella decisione. Il Manchester City è una vera risorsa per il calcio e sarò lieto di lavorare ancora con loro”.

Gabriel Jesus, l’attaccante del City è positivo al Covid (www.gettyimages.it)

Superlega: cosa succede ora?

Cosa succederà nelle prossime settimane? La UEFA e la FIFA deciderà le sanzioni per i club che hanno aderito alla Superlega. L’organi europeo che governa il calcio potrebbe escludere i club dalla Champions League anche in maniera immediata, ma non solo. Anche i firmatari della Superlega potrebbero sanzionare i club che via via si stanno sfilando visto che sarebbe stato firmato un contratto in caso di uscita dal progetto che cadrebbe solo in caso di unanimità della decisione di rinunciare.

Manchester City Jesus Walker
Manchester City, focolaio nel club: ci sono altri positivi al Covid (www.gettyimages.it)