Juventus, deluso e infuriato: è rottura con Agnelli

agnelli juve
Juventus agnelli

Andrea Agnelli della Juventus, rompe! Deluso e infuriato, è questa la reazione dopo ieri di Aleksander Ceferin riguardo il tema Superlega, è rottura con Andrea Agnelli. La Superlega spacca in due il mondo del calcio all’interno e all’esterno. Perché non solo i tifosi e gli appassionati, ma anche chi è direttamente interessato va in rottura, come nel caso di Andrea Agnelli e Alexander Ceferin. Duri i comunicati esposti dai grandi del calcio nelle ultime ore riguardo la Superlega che partirà nei prossimi anni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, colpo dalla Francia: arriva il terzino

Superlega, c’è la Juventus: rottura tra Agnelli e Ceferin

Sono arrivati nella giornata di ieri i vari comunicati pesanti da parte della Uefa, unita con i vari grandi campionati d’Europa tra cui anche la Serie A riguardo il disappunto sulla Superelga dove parteciperà la Juventus con Andrea Agnelli. Il presidente della Juve, che tra l’altro è anche presidente dell’Eca, si è rivelato una vera delusione per il presidente della Uefa Alexander Ceferin che raccontano è rimasto deluso e ora è infuriato con Agnelli per quanto accaduto. Un vero e proprio voltafaccia di Andrea Agnelli a Ceferin, che si è schierato per la Superlega e ha anche risposto per la Juventus contro la Uefa e la Lega Serie A, dicendo che a contrario di ciò che dicono loro la Juve parteciperà lo stesso al campionato italiano in futuro in concomitanza della Superlega.

Ceferin
Ceferin

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, addio Mertens: le ultime sul contratto

Juventus, Agnelli appoggia la Superlega calcio: Ceferin rompe con lui

Il presidente dell’Uefa Ceferin attacca quello dell’Eca e della Juventus Agnelli. Manovra scorretta e inaspettata quella del presidente della Juve secondo Ceferin che è rimasto a bocca aperta perché puntava da anni su di lui. Ci si aspetta presto quindi anche ci siano decisioni riguardo il presidente attuale dell’Eca.

andrea agnelli
Andrea Agnelli (www.gettyimages.it)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Milan, Maldini ha deciso: pronto il primo acquisto

Superlega calcio, le squadre partecipanti

Ecco come sarà strutturata la Superlega calcio per il futuro. Si tratta di 20 club partecipanti di cui 15 Club Fondatori (dove al momento sono 12 e sono in cerca di altri 3) e infine ci sarà un meccanismo di qualificazione a invito per altre 5 squadre che arriverà in base ai risultati delle stagioni precedenti. Queste al momento le 12 squadre fondatrici: Milan, Arsenal, Atletico Madrid, Chelsea, Barcelona, Inter, Juventus, Liverpool, Manchester City, Manchester United, Real Madrid e Tottenham.

Agnelli
Andrea Agnelli (www.gettyimages.it)