Lazio, Inzaghi ancora positivo al Covid: l’annuncio di Farris sulle sue condizioni

Luis Alberto Inzaghi Lazio
Luis Alberto e Simone Inzaghi (www.gettyimages.it)

Lazio, Simone Inzaghi è ancora positivo al Covid e non potrà seguire la squadra domani pomeriggio. In conferenza stampa si è presentato il suo vice, Massimiliano Farris. Quest’ultimo ha parlato anche delle sue condizioni di salute.

Simone Inzaghi (www.gettyimages.it)

Lazio, Inzaghi ha ancora il Covid

Tegola per la Lazio: Simone Inzaghi è ancora positivo al Covid e non potrà accomodarsi in panchina nel match di domani contro il Benevento. Il tecnico si trova sempre in isolamento fiduciario nella sua abitazione. Ci sono novità importanti per quanto riguarda le sue condizioni: a rivelarle è stato il vice allenatore dei biancocelesti, Massimiliano Farris, che lo ha già sostituito nell’ultima uscita vittoriosa di Verona contro l’Hellas di Ivan Juric. Contro i campani guidati dal fratello Filippo ci sarà ancora lui.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Lazio: Milinkovic-Savic via, arriva il retroscena

Lazio, non solo Inzaghi: anche la sua famiglia ha il Covid

Lazio, non solo Simone Inzaghi: anche il resto della sua famiglia è positiva al Covid. Desta preoccupazione soprattutto lo status della moglie del mister degli ‘aquilotti’, Gaia Lucariello, che è stata ricoverata allo ‘Spallanzani’ di Roma. Fortunatamente due giorni fa è stata dimessa ed è tornata a casa dove continuerà a curarsi. Proprio l’8 aprile, giorno in cui si sono sottoposti al tampone, la Lucariello ha voluto tranquillizzare tifosi e altri fan sulle condizioni di salute di tutta la famiglia Inzaghi.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Bologna: via a fine anno? C’è la Lazio

Massimiliano Farris e Simone Inzaghi
(www.gettyimages.it)

Lazio, Inzaghi col Covid: le parole di Farris

Lazio, Massimiliano Farris svela le condizioni di Simone Inzaghi:Ho sentito poco fa il mister e sta molto bene rispetto agli ultimi giorni. Siamo in attesa che si sottoponga ad un nuovo tampone sperando sia negativo e che arrivi presto. Qual è il nostro obiettivo? Ovviamente dedicargli la vittoria, proprio come facemmo a Verona”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Lazio, Acerbi firma il rinnovo a vita

Come già riportato prima non ci sarà il confronto con il fratello: “Sappiamo tutti quanto ci teneva, sarebbe stato bello vederli nuovamente insieme”.