Roma-Ajax, il giorno della verità: poi voglia di rivincita (FOCUS CM24)

Fonseca
Paulo Fonseca (www.gettyimages.it)

Roma-Ajax, il giorno della verità: poi voglia di rivincita con il Manchester United. La squadra di Fonseca adesso ci crede, oggi il giorno della verità per dimostrare che la società giallorossa può vincere l’Europa League.

POTRBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Roma, Lisandro Martinez fa il suo annuncio

Roma-Ajax, il giorno della verità

Roma, è il giorno della verità. La squadra di Paulo Fonseca si prepara a scendere in campo contro l’Ajax per il ritorno dei Quarti di Finale d’Europa League. Il club giallorosso si gioca tutto per l’accesso alla semifinale, che sarebbe il miglior piazzamento per la Roma da quando si chiama così. Meglio solo nel 1990/91 quando perse la finale di Coppa Uefa contro l’Inter. Intanto, tutto passa per l’Ajax, dove all’andata la Roma ha vinto 1-2 grazie alla rete di Ibanez nel finale e ora ha un buon vantaggio da gestire. Intanto, in caso di passaggio del turno, la Roma si giocherà la semifinale e quindi l’accesso alla finale molto probabilmente contro il Manchester United.

Roma-Bologna Fonseca
Roma Paulo Fonseca (www.gettyimages.it)

POTRBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Roma, valzer dei portieri

Roma-Manchester United, la sfida infinita: voglia di rivincita

La Roma deve superare l’ostacolo Ajax e il Manchester United il Granada. Entrambe hanno un buon vantaggio per aver vinto l’andata fuori casa e potrebbero ritrovarsi contro in semifinale d’Europa League. La Roma ha già affrontato il Manchester United, ben 6 volte tra il 2006 e il 2008 e sempre in Champions League, dove sono arrivate 4 vittorie per gli inglesi, un pareggio e una vittoria della Roma, ma all’andata dei Quarti di Champions, dove poi al ritorno arrivò la pesante sconfitta storica di 7-1 all’Old Trafford. Roma-Manchester United potrebbe ripetersi ancora una volta, ma questa gara potrebbe valere l’accesso alla finale e la Roma ha voglia di riscatto e fame.

Roma
Roma (www.gettyimages.it)

POTRBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Caso Ibra-Maresca, la decisione di Rizzoli sull’arbitro

Roma, l’impresa è di casa

La Roma potrebbe passare il turno e affrontare il Manchester United in semifinale (la favorita per la vittoria finale della competizione). Ma questo non scoraggia l’ambiente. Perché la Roma ha già fatto una volta l’impresa buttando fuori il Barcellona ai quarti e giocandosi la semifinale di Champions con il Liverpool e inoltre ha un conto in sospeso con i Red Devils. Basta davvero sempre meno alla Roma per poter trasformare una stagione sufficiente in una stagione storica, ora c’è l’Ajax e poi potrebbe esserci il Manchester United, per giocarsi poi tutto in una finale dove già lo scorso anno vide arrivare un’italiana (l’Inter) e perdere con il Siviglia.

Roma Serie A
Roma Serie A (Getty Images)