Notizie Roma: Fonseca via? Arriva la notizia

Fonseca
Paulo Fonseca (www.gettyimages.it)

Intervista a Paulo Fonseca dopo Roma-Ajax

Paulo Fonseca, tecnico della Roma, ha parlato a Sky Sport dopo la gara di oggi:

“Abbiamo fatto una buona gara, in difesa, oggi non abbiamo avuto problemi come ad Amsterdam. Loro sono una squadra fortissima, soprattutto in attacco. Abbiamo fatto una buona gara in difesa e non solo.

Italia in Europa? Sono arrivato fino a questo punto, è motivo di orgoglio per il mostro paese e per l’Italia. Siamo soddisfatti della gara.

Sono soddisfatto di aver giocato così, come ho detto loro erano una grande squadra. Abbiamo sofferto più fuori casa, loro avevano qualità ed è sempre difficile affrontarli. Abbiamo  fatto una bella gara sapendo del vantaggio gestendo bene la gara.

Rapporto con la Roma? Non cambia niente, non so se sarò qui il prossimo anno, so che sarà qui alla prossima gara, il futuro non è importante e non sono preoccupato per il mio futuro”.

Intervista a Pellegrini

Lorenzo Pellegrini ha parlato a Sky Sport

“Sapevamo che loro sono una grande squadra, oggi abbiamo dimostrato che il percorso di crescita che stiamo facendo sta andando avanti. Ora siamo in Semifinale e vogliamo giocare ancora tre partite, le vogliamo giocare al massimo.

Siamo partiti molto bene e abbiamo avuto la mia occasione. sono scivolato. Una grande squadra sa affrontare momento difficili, stiamo dimostrando di crescere.

2018? E’ un significato importante, noi continuiamo a crescere e diventare grandi per vincere. Questo è il nostro stimolo in queste partite. Contro il Manchester sarà dura, se si vuole fare qualcosa di grande bisogna affrontare”.

Intervista a Calafiori

Calafiori ha parlato a Sky Sport.

“Fisicamente sto bene, sono abituato ed ho il solito fastidio che non mi permettere di essere al massimo. Non era una lesione.

Pellegrini? E’ importante l’aiuto dei compagni, è importante giocare un quarto di finale di Europa League da titolare, mi hanno messo a mio agio.

Futuro? Sono valutazioni che farò più avanti, ora penso a questa competizione con la mia squadra. Ce la metto tutta, Spinazzola però è fortissimo”.