Sassuolo: addio De Zerbi, l’indizio sul futuro

roberto de zerbi sassuolo
Sassuolo, Roberto De Zerbi (www.gettyimages.it)

Roberto De Zerbi potrebbe salutare il Sassuolo al termine della stagione. Il lavoro del tecnico ex Benevento è stato molto apprezzato e per questo motivo per De Zerbi a fine anno potrebbe arrivare un’offerta da una big che occupa le prime 7 posizioni in classifica.

Notizie Sassuolo: addio De Zerbi, l’indizio sul futuro

Roberto De Zerbi, tecnico del Sassuolo, ha parlato del suo futuro nel corso di un’intervista concessa a  Sportitalia:

“Futuro? Mi dà fastidio parlare del post, dire chi potrebbe venire dopo di me. La società sa cosa fare, sanno loro cosa farebbero nell’eventualità, non hanno bisogno dei miei consigli”.

De Zerbi
Roberto De Zerbi e Vincenzo Italiano (www.gettyimages.it)

Mercato Sassuolo: De Zerbi o Italiano in panchina

Al posto di Roberto De Zebri, la prossima stagione, potrebbe arrivare in panchina Vincenzo Italiano. L’allenatore attualmente allo Spezia sta facendo molto bene in Serie A e potrebbe accomodarsi su una panchina importante. De Zerbi, invece, è attualmente all’ottavo posto con la sua squadra. L’allenatore ha messo in mostra un bello stile di gioco e per questo motivo una delle prime sette squadre della classifica potrebbe accoglierlo. Ma dove potrebbe finire De Zerbi il prossimo anno?

Non è facile capire quale squadra possa prendere De Zerbi. A meno di clamorosi ribaltoni, Milan e Inter non dovrebbero cambiare allenatore. Conte, seppur con i guai di Suning, dovrebbe rimanere per provare l’assalto alla Champions mentre Pioli, nel caso arrivasse in Champions League sarebbe confermatissimo. Rischia Pirlo alla Juventus mentre Gasperini sembra certo di restare così come Inzaghi. Occhio a Napoli e Roma. Queste le parole di De Zerbi su Italiano:

“Italiano è il nuovo De Zerbi? Lui è lui, non serviva la Serie A per dimostrare che è bravo, lo aveva già fatto vedere in Serie B completano l’impresa dello Spezia. Parlare degli altri non è nemmeno bello, sono argomenti delicati quelli tra colleghi e colleghi. Non si può nemmeno giudicare Pirlo, in prima squadra non è mai facile, soprattutto senza fare ritiro e aver mai allenato prima. Ci sono comunque state partite in cui la Juve è stata bella ed ha fatto belle gare. Inter? Non si vincono così tante partite di fila per caso ed il gioco dipende da tanti fattori”

De Zerbi
Sassuolo, Roberto De Zerbi (www.gettyimages.it)

Mercato Sassuolo: De Zerbi su Locatelli

A proposito di mercato, Roberto De Zerbi ha parlato di Locatelli:

“Locatelli pronto per la Juve? E’ pronto per ogni squadra in mezzo al campo”.

De Zerbi
Calciomercato Sassuolo. rinnovo Roberto De Zerbi (Getty Images)