Juventus, Cristiano Ronaldo lancia la maglia: a rischio multa il…raccattapalle

Calciomercato Juventus Cristiano Ronaldo
Juventus, Cristiano Ronaldo (Getty Images)

Juventus, Cristiano Ronaldo lancia la maglia al raccattapalle: a ricevere la multa però sarà proprio il giovane dell’Under 13 bianconera. A riportare questa indiscrezione è il sito ‘La Repubblica’: al giovane ragazzo potrebbe costare molto caro l’aver chiesto l’indumento sportivo ad uno dei tesserati della società.

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo lancia la maglia (www.gettyimages.it)

Juventus, pericolo scampato per Ronaldo: chi rischia la multa è il raccattapalle

Juventus, non ci sarà alcuna multa per Cristiano Ronaldo: possibile ammenda per il raccattapalle. Riavvolgiamo intanto il nastro e capiamo bene cosa è successo domenica 11 aprile. Il portoghese ha lasciato il terreno di gioco dell’Allianz Stadium per nulla soddisfatto, visto che non è riuscito ad entrare nel tabellino dei marcatori dopo la vittoria contro il Genoa per tre reti ad uno.

Il numero 7 dei bianconeri ha colpito anche un palo a porta praticamente sguarnita (successivamente Morata ne ha approfittato subito dopo, insaccando Perin). A fine match un ragazzino dell’Under 13 della ‘Vecchia Signora’ gli ha chiesto gentilmente la maglia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus: Milinkovic nel mirino, ma ad una condizione

Juventus, raccattapalle a rischio multa: il regolamento parla chiaro

Il fatto ch Ronaldo abbia lanciato la maglia ha fatto molto discutere, ma la richiesta del raccattapalle va contro il regolamento interno: il club di Andrea Agnelli infatti vieta la richiesta ai suoi tesserati di fornire gli indumenti di gioco. Al tredicenne potrebbe quindi costare molto caro l’aver chiesto la maglia del suo idolo.

A fine match si era parlato molto di questo gesto del campione portoghese, arrabbiato e deluso per non aver contribuito a suon di gol alla vittoria della sua squadra, a tal punto da far credere ad un gesto di stizza. E a quel punto, nel caso, doveva essere multato lui.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juventus: Covid-19, è guarito Bonucci

Juventus, Cristiano Ronaldo e Andrea Masiello (www.gettyimages.it)

Juventus, Cristiano Ronaldo torna a lavoro

Juventus, già nei prossimi giorni (o addirittura nelle prossime ore) potrebbe arrivare il provvedimento contro il ragazzo dell’Under 13 che ha chiesto la maglia di Cristiano Ronaldo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Calciomercato Juventus, svanisce il sogno Haaland: parla il ds del Dortmund

La squadra di Pirlo intanto è ritornata al lavoro per preparare al meglio la prossima sfida di campionato: domenica alle ore 15 trasferta insidiosa a Bergamo contro l’Atalanta di Gian Piero Gasperini.