Under 21, Nicolato: “Portogallo fortissimo, vedremo chi avrò a disposizione”

Nicolato
Nicolato

Paolo Nicolato, commissario tecnico dell’Under 21 azzurra, ha parlato dei prossimi impegni della sua Nazionale nel corso di un’intervista concessa a Leggo.

Intervista a Nicolato sul Portogallo Under 21

Gli azzurrini, dopo aver fermato la Spagna nei gironi e aver superato il primo scoglio, a maggio giocheranno le finali dell’Europeo di categoria. L’Under 21 azzurra dovrà confrontarsi con il Portogallo che venderà cara la palle visti i tanti talenti a disposizione dei lusitani. Queste le parole di Nicolato.

Portogallo?  «Sono fortissimi, vincono consecutivamente da non so quante gare. Intanto, vediamo come possiamo arrivare al meglio a giocare la partita che è in programma tra due mesi, il 31 maggio e con quali uomini a disposizione. Di sicuro, come accaduto nella finalissima dell’Europeo under 19 del 2018 (persa 4-3 ai supplementari, ndr), noi venderemo cara la nostra pelle e non sarà semplice per nessuna delle due squadre».

Nicolato
Nicolato

Intervista a Nicolato sulla Nazionale

Nicolato molto probabilmente non avrà a disposizione diversi talenti azzurri come Zaniolo, Kean e Donnarrumma. I tre calciatori saranno nel caso convocati da Roberto Mancini per Euro 2021 ma questo non è un problema

Italia?  «Mancini deve provare a vincere, anche se voler vincere non basterà per riuscirci. Nel calcio, come nella vita, maggiormente si avanti più il livello diventa alto e gli azzurri sono già a buon punto. Devo dire che Roberto fa un calcio di qualità, perciò è una legittima aspettativa»

Roberto Mancini è l’allenatore ideale per un collega dell’Under 21?
«Direi proprio di sì. Non guarda la carta d’identità ma cosa i calciatori sono in grado di esprimere nel presente e nel futuro».

Cutrone e Scamacca
Cutrone e Scamacca

 

Nicolato sulla Roma, unica italiana in Europa

Nicolato ha parlato anche della Roma che domani in Europa League affronterà l’Ajax. Il club olandese è pieno zeppo di giovani talenti.

«Sognare? Devono farlo e lo meritano visto il percorso fatto fino a questo momento del torneo, Fonseca sta facendo bene. La Roma è una buona squadra, con una rosa interessante, molto tecnica, e che ha sempre dimostrato di saper esprimere in campo un bel calcio. Con l’Ajax sarà complicato, ma i giallorossi avranno possibilità di passare il turno».

Fonseca
Paulo Fonseca (www.gettyimages.it)