Calciomercato Napoli, Benitez chiude agli azzurri: “Priorità alla Premier”

benitez roma

Calciomercato Napoli, non sarà Rafa Benitez il prossimo allenatore degli azzurri. Lo spagnolo non sostituirà Gennaro Gattuso una volta che al calabrese scadrà il contratto. Lo ha confermato lo stesso ex Liverpool in una intervista rilasciata al quotidiano sportivo spagnolo ‘Marca’. Possibile che il tecnico possa ritornare in Premier League.

Benitez Dalian
Rafael Benitez (www.gettyimages.it)

Calciomercato Napoli, Benitez non ritornerà in Italia

Calciomercato Napoli, una cosa è certa: Rafa Benitez non sarà il prossimo mister degli azzurri. I partenopei dovranno virare su altri obiettivi per la panchina, visto che lo stesso mister ha escluso qualsiasi possibilità di un suo ritorno in Serie A (dove ha allenato anche l’Inter del dopo José Mourinho). Aurelio De Laurentiis, una volta che il contratto di Gennaro Gattuso terminerà il 30 giugno di quest’anno, andrà alla ricerca di un allenatore (magari giovane) che possa sposare il progetto del club.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, addio Zielinski: la decisione di De Laurentiis

Calciomercato, Benitez chiude il ritorno al Napoli

Calciomercato Napoli, Rafa Benitez chiude le porte al Napoli. Nei mesi scorsi il suo nome era stato accostato non solo come prossimo allenatore (sarebbe stato un ritorno) degli azzurri, ma anche come nuovo direttore tecnico della società. Nessuna delle due opzioni andrà in porto. Queste le parole del manager: “In questi mesi ho ricevuto un paio di offerte, ma non ho accettato perché non credevo nel progetto e poi non mi sembrava il momento giusto per accettare. Volevo stare un po’ con la mia famiglia dopo l’esperienza in Cina. Sono alla ricerca di una società serie che vuole vincere titoli”.

LEGGI ANCHE >>> Napoli, infortunio Mertens: niente Crotone. Gattuso spera di averlo con la Juventus

Benitez Dalian
Rafael Benitez (www.gettyimages.it)

Calciomercato Napoli, Benitez vuole la Premier

Calciomercato Napoli, Rafa Benitez ha un solo desiderio: quello di ritornare in Premier League. E’ stato alla guida del Liverpool (ma anche del Chelsea e del Newcastle) dove ha vinto: una Champions League, una Supercoppa Uefa, una Community Shield ed una Coppa d’Inghilterra.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Napoli, caos Zielinski: è positivo o negativo al Covid? Il comunicato ufficiale

La mia priorità? Quella di ritornare in Inghilterra, anche perché la mia famiglia vive lì. Tutte le mie esperienze con squadre inglesi sono state soddisfacenti“.