Atalanta, De Roon: “Ecco dove vorrei giocare”

Calciomercato Atalanta De Roon
Marten De Roon (www.gettyimages.it)

Marten De Roon, centrocampista dell’Atalanta, ha parlato nel corso di un’intervista concessa a  Cronache di Spogliatoio:

Intervista a De Roon su Gasperini

Miglioramenti? 
“Questa crescita l’ho avuta con Gasperini. Mi ha fatto caprie come giocare in avanti. Quando hai la palla, devi trovare Ilicic, devi trovare Duván’. Però vuole che giochiamo palla a terra. Lanciavo il pallone con Reja, quando giocavo ancora di più in mezzo al campo. In generale ho avuto una crescita abbastanza importante ma ho cambiato anche passo perchè qui si corre. Secondo me posso giocare anche nei tre dietro, però ricordiamoci che all’Atalanta tutti corrono anche i centrali. In fase difensiva posso migliorare. Da centrocampista, mi ritrovo quasi sempre a pressare in avanti, ma sono molto coperto. In quel ruolo però non puoi mai sbagliare, sei l’ultimo praticamente: un errore e rischi di subire gol. Tra tre o quattro potrei giocare anche in difesa ma ora mi vedo a lanciare i calciatori”.

Calciomercato Atalanta De Roon
Calciomercato Atalanta De Roon

Intervista a De Roon su Gasperini

Gasperini?
“Ci dice sempre di passare e giocare in verticale, noi speriamo di perdere poche palle e di farlo lontano dalla porta. Anche perché se giochiamo in orizzontale o all’indietro, piano piano si arriva al portiere, ti schiacci e facciamo facilmente pressing, che così si ritrova sempre a correre in avanti, e non a retrocedere per recuperare. In allenamento non pensiamo alla quantità con il possesso e con tanti passaggi, ma cercando di giocare sempre in avanti, siamo verticali”.de roon juve

Ultime Atalanta: De Roon sul futuro

Quali sono le vostre ambizioni?
“È difficile, molto difficile. C’è una parte di te che vorrebbe vincere un trofeo, lo Scudetto, ma poi capisci che qui si sta bene. La vita a Bergamo mi piace, la mia famiglia sta bene qui, la società è seria. Poi capisci che ci sono diverse big come l’Inter o la Juventus. Ma l’Atalanta ad oggi, ogni stagione, è sempre tra i primi quattro e fa sempre meglio. Gioco in Nazionale, mi sento importante. Mi piacerebbe finire la mia carriera qui. Nel nostro mondo non si può mai dire, ma ad ora la sensazione è questa”.

Atalanta
Ilicic atalanta (Getty Images)