Nuovo logo Inter: ecco il significato

nuovo logo inter
nuovo logo inter

Alessandro Antonello, CEO Corporate dell’Inter, ha parlato nel corso di un’intervista concessa a InterTV del nuovo logo e della strategia di riposizionamento del marchio.

Intervista ad Antonello sul nuovo logo

Logo? «Siamo molto orgogliosi dei nostri 113 anni di storia e questo orgoglio ci ha fatto propendere per una scelta che guarda molto al nostro futuro, cogliendo ogni opportunità di crescita. Abbiamo fortemente voluto cambiare quello che è il nostro linguaggio, vogliamo avere un canale che ci permetta di avvicinarci alle nuove generazioni, che vivono le emozioni sportive in modo diverso dal passato».

Inter
Inter (www.gettyimages.it)

Ultime Inter: Antonello sul marchio

Marchio?  «A portarci fino a qui sono state diverse tappe che ci hanno fatto crescere nel tempo come società, come la nascita di Inter Media House, la nostra nuova sede, il rinnovamento delle strutture ed anche tutti i miglioramenti che abbiamo fatto al centro sportivo di Appiano Gentile. Tutti simboli e motori di quello che vogliamo fare. L’Inter ha creduto e crede fortemente di potersi riposizionare nel mercato attraverso il proprio brand iniziato nel 2016 e di cui il nuovo logo e la nuova vision identity. Questo per noi è momento più importante».

Inter
Marcelo Brozovic, Lautaro Martinez e Achraf Hakimi (www.gettyimages.it)

Notizie Inter: perchè il nuovo logo?

Il lancio della campagna “IM”, voluta direttamente dal presidente Steven Zhang, parla in inglese e dice “Io sono”, come per sottolineare il significato di essere nerazzurri  e di portare nel mondo questi colori. Nelle prossime settimane alcuni interisti verranno immortalati con il nuovo logo, le immagini verranno pubblicate gradualmente sui social.

Diversi anche gli ex calciatori. Tra i testimonial – oltre allo stesso presidente – il vice-presidente Javier Zanetti, altri campioni che hanno ottenuto con l’Inter il Triplete 2010 (Marco Materazzi, Cristian Chivu e Maicon), ma anche alcuni calciatori del passato come Giuseppe Bergomi, Nicola Berti, Riccardo Ferri e Giuseppe Baresi. A questi si aggiungeranno anche gli uomini che stanno guidando l’Inter verso lo scudetto (Antonio Conte, Romelu Lukaku, Achraf Hakimi, Nicolò Barella e Lautaro Martinez).

Già da domani, quindi, “IM” sarà protagonista sui social nerazzurri, il logo svetterà anche sul grattacielo di Viale della Liberazione e su alcuni prodotti ufficiali.

nuovo logo inter
nuovo logo inter