Speravo De Morì Prima, Cassano è una furia: “Il mio personaggio non racconta la verità”

Speravo De Morì Prima Cassano
Cassano e Totti (Getty Images)

Antonio Cassano reagisce dopo aver visto Speravo De Morì Prima, la miniserie televisiva che racconta le vicende di Francesco Totti, con Antonio Cassano protagonista dei due episodi in cui si racconta l’amicizia tra il ‘Pupone’ e ‘Fantantonio’, colleghi inseparabili che hanno formato uno degli attacchi italiani più forti degli ultimi vent’anni.

Speravo De Morì Prima, la serie fa infuriare Cassano

Antonio Cassano risponde dopo aver visto Speravo De Morì Prima, la serie TV incentrata su Totti e che racconta anche le vicende dell’ex fantasista pugliese che, ai tempi, giocava proprio con il club giallorosso. Antonio Cassano ha parlato a Bobo TV, nel consueto appuntamento su Twitch con i suoi ex colleghi calciatori, affermando il proprio disappunto sul personaggio venuto fuori, che racconta proprio la sua amicizia con Totti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, l’ex Cassano duro: “Non lo prendete, è una pip**”

Speravo De Morì Prima, senti Cassano: “Hanno ingigantito tutto”

La serie TV in onda su Sky Sport, Speravo De Morì Prima, fa infuriare Antonio Cassano. Molto particolare il modo in cui viene descritto il suo personaggio e, lo stesso calciatore, ci tiene a precisare alcune cose dopo aver seguito le puntate della miniserie in onda sull’emittente satellitare: “Prima di tutto, dico che non somiglia nemmeno a me l’attore. E diciamolo che la realtà c’entra veramente poco con la serie. Non bastano poche puntate, ci vogliono 10 anni per raccontare quello che io ho fatto a Roma e quello che si è fatto a Roma, con Francesco. Hanno raccontato delle decisioni di Totti, ma io già non c’ero più. Aveva rinnovato nel 2004 e c’erano ancora 3 anni di contratto”. 

Cassano e Totti
Antonio Cassano (Getty Images)

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato: Samuel Eto’o e Antonio Cassano di nuovo in campo

Cassano sulla serie: “Altro che Totti, sembra Perin. Io non ne esco bene…”

Antonio Cassano racconta la sua versione, dopo la puntata di Speravo De Morì Prima. La serie su Francesco Totti, non ha suscitato reazioni positive su Antonio Cassano, che ne parla così: “Hanno raccontato la mia convivenza con Totti, ma io devo solo ringraziare la mamma e il padre di Francesco. A casa Totti venivo trattato come un figlio. Nella serie raccontano un’invadenza che da parte mia non c’è mai stata. E’ bello vedere una serie su un mio amico, ma in alcune occasioni non mi piace per come esco… Brava l’attrice che fa Ilary, più o meno le somiglia, ma Totti sembra Perin (ride, ndr). E poi altro che chiacchierone come nella serie, Totti non parlava mai…” 

Roma Totti
Roma, Totti (Getty Images)