Terremoto in Italia, epicentro nel Mar Adriatico: scossa avvertita in diverse regioni

Terremoto Italia Mar Adriatico
Terremoto Italia Mar Adriatico (Getty Images)

Terremoto in Italia, la penisola trema. Il Mar Adriatico ha agitato le proprie acque, la scossa è stata fortissima e avvertita in diverse regioni italiane. Ecco cosa rischia ora la nostra terra.

Scossa di terremoto, epicentro nel Mar Adriatico: l’Italia trema, magnitudo 5.9!

Scossa di terremoto in Italia, l’epicentro al Mar Adriatico. La scossa è stata forte, con segnalazioni che si sono registrati in diverse zone della Campania, ma non solo. Secondo le prime notizie venute fuori, si tratterebbe di un sisma di magnitudo 5.9 stimato della scala Richter, con epicentro nel Mar Adriatico. Più precisamente, sarebbe nella zona a ridosso della Croazia, con conseguenze appunto anche in Italia. Su tutta la parte delle coste italiane, con le scosse che sono state avvertite anche in Abbruzzo, Lazio e Puglia. Le città che hanno tremato, quelle di Roma, Bari, Napoli e Pescara.

Scossa di terremoto nel Mar Adriatico, forte apprensione sulla penisola

L’Italia ha tremato, terremoto con epicentro al Mar Adriatico. Stando a quelle che sono le notizie, sarebbe partito lì il terremoto che è stato avvertito nelle diverse città italiane. Paura denunciata sui social, tra coloro che hanno avvertito il terremoto.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, il Barcellona punta il bomber: la decisione

Una prima stima, da parte dell’INGV, segnala un terremoto di magnitudo tra 5.3 e 5.9. Si è registrata alle 14 e 47 in Adriatico centrale, espandendosi nelle divere città italiane. Per fortuna, per il momento, non si sarebbero registrate richieste di soccorso ai vigili del fuoco. Soltanto, al momento, richieste di informazioni su quanto accaduto.

Terremoto Italia
Terremoto avvertito in Italia (Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, a caccia di un bomber: ritorno possibile

Terremoto in Italia, si teme per il mare: ecco perché

Si temono nuove scosse in Italia, con il terremoto che ha colpito la zona del Mar Adriatico. Sì, perché con la scossa arrivata nel Mar Adriatico, si rischiano ondate sulle cose della penisola italiana. A preoccupare è dunque il mare, in queste ore concitate a seguito della scossa avvertita intorno alle 15 di quest’oggi. In un momento molto complicato come quello che stiamo vivendo, il problema ulteriore del terremoto, avvertito nelle diverse regioni italiane. Di seguito, i dati evidenziati dall’INGV.