Milan, il vice-presidente: “Futuro Donnarumma? Ecco cosa dico”

Calciomercato Milan Donnarumma
Calciomercato Milan, Donnarumma (Getty Images)

Franco Baresi, vice-presidente onorario del Milan, ha parlato nel corso di un’intervista concessa alla Gazzetta dello Sport. Queste le parole dell’ex capitano rossonero.

Intervista a Franco Baresi sul futuro di Donnarumma

Donnarumma? “Portare la fascia del Milan a 22 anni è un privilegio, questo deve saperlo. Conosciamo il valore e le qualità di Gigio, è cresciuto con noi e sappiamo tutti che sarà ancora importante per il Milan anche nei prossimi anni”.

Calciomercato Milan Maignan
Calciomercato Milan, Donnarumma ai saluti (Getty Images)

Baresi sullo scudetto

Scudetto? “Vediamo cosa succede in queste giornate, davanti c’è un’Inter solida e lanciata. Io penso che il Milan debba continuare a puntare al massimo, fa parte della nostra storia. Sappiamo che per lo scudetto ora non è niente nelle nostre mani, noi giochiamo come a Firenze, abbiamo dato un bel segnale. Corsa Champions? Le rivali vanno rispettate tutte, ci sono squadre come l’Atalanta che possono far male, ma noi pensiamo al nostro percorso”.

Gioco? “Milan e Inter sono due squadre diverse. Il gioco è il tratto distintivo della nostra squadra, il Milan è propositivo, le sue vittorie passano dalla qualità come del resto dice la storia di questo club. Rischiamo tanto ma abbiamo coraggio, c’è sempre con la voglia di creare più degli altri, e i risultati stanno premiando Pioli”.

Italia nel club? “È la nostra tradizione. Giocatori italiani di valore, spesso cresciuti a Milanello: conoscere l’ambiente significa sapere la storia e Pioli con i nostri giovani sono diventati grandi qui è senz’altro sarà un vantaggio anche in futuro”.

Calciomercato Milan Donnarumma
Calciomercato Milan, Donnarumma (Getty Images)

Notizie Milan: Baresi sui giovani

Tomori?  “Si sta imponendo con grande determinazione e talento. È arrivato in un campionato difficile e che non gli era noto, ma va in campo senza temere nulla. Sono qualità da potenziale campione, speriamo mantenga le promesse. Faremo il possibile per riscattarlo, anche se ci sono ancora due mesi per capire le sue qualità. Romagnoli? Deve solo rientrare dall’infortunio. Poi tornerà un punto di riferimento che è stato in questi anni”.

 

Tonali?  “Da un giocatore con le sue qualità ci si aspetta tanto, ma non possiamo ignorare il fatto che sia giovane, serve tempo. In questi mesi è migliorato, ha tutto per diventare protagonista”.

Kessie? “Lui è cresciuto in maniera esponenziale, sotto tutti gli aspetti: mentalmente e tatticamente è un campione e fa bene anche ai compagni”.

Milan Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (Getty Images)
Previous articleDiritti Tv Serie A, DAZN batte Sky e fa all in: 10 partite a settimana per tre stagioni
Next articleMilan: svolta Ibrahimovic, ottime notizie per i rossoneri